Società e Politica
stampa

Primarie Pd: Zingaretti vince in tutto il Veneto

Larga vittoria anche dove la dirigenza appoggiava in maggioranza Martina. Zorzi: "Urgente posizione su autonomia". Favero: "Significativo che il primo messaggio, da Torino, sia stato per il Nord".

Parole chiave: ps (8), nicola zingaretti (1), giovanni zorzi (1), matteo favero (1), primarie (9)
Primarie Pd: Zingaretti vince in tutto il Veneto

E’ presto per dire se sono state l’inizio del rilancio. Sicuramente le primarie per il segretario sono state una cura ricostituente per il Partito democratico, che ha scelto di affidarsi a Nicola Zingaretti un anno dopo la disfatta elettorale. Una vittoria chiara per il governatore del Lazio: il 66% a livello nazionale, numeri simili nelle province venete (addirittura il 69% in provincia di Treviso), contro il 22,5% di Maurizio Martina e il 12,5% di Roberto Giachetti.
Considerando che in Veneto molti dirigenti appoggiavano Martina, come avevano dimostrato i congressi interni, si è trattato nel nostro territorio di un diffuso voto d’opinione che ha premiato il vincitore annunciato. Nel partito c’è soddisfazione per i numeri dei votanti, sia a livello nazionale (più di un milione e 600mila), che a livello regionale (circa 87mila).
Commenta il segretario provinciale di Treviso Giovanni Zorzi: “Il risultato finale, sia in termini di affluenza che di voto, ci consegna un Segretario pienamente legittimato. E’ senza dubbio una grande responsabilità, per Zingaretti. Però spetta a ciascuno di noi metterlo ora nelle condizioni di svolgere al meglio la sua funzione, affinché possa intervenire da subito sui principali nodi politici, tra cui quello dell’autonomia regionale. Per noi è prioritario avere una linea chiara da condividere su questo tema e attorno alla quale costruire un’iniziativa politica credibile ed efficace nei confronti di Zaia e della Lega”.
Soddisfatto il trevigiano Matteo Favero, vicino all’ex premier Gentiloni, che durante le primarie ha sostenuto Zingaretti: “L’altissima partecipazione alle primarie del Pd e il successo, anche nelle regioni del Nord, della mozione Zingaretti ha permesso di eleggere molte donne e uomini dei nostri territori che sapranno, come il sottoscritto, trasmettere al nostro neo segretario le istanze, le energie e le opportunità rappresentati ogni giorno dalle nostre comunità. Significativo è che il primo atto di Nicola Zingaretti sia stato recarsi al Nord, in Piemonte, e che il primo punto politico del suo mandato sia la questione settentrionale per smascherare le false promesse di Salvini e dei Cinquestelle. A sostegno di un’«autonomia costituzionale» senza strappi o contro il Sud”.

Tutti i diritti riservati
Primarie Pd: Zingaretti vince in tutto il Veneto
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento