Società e Politica
stampa

Punti tamponi, ecco le novità a Castelfranco, San Donà e nel Veneziano

Dalle ore 7.00 di lunedì 16 novembre chi dovrà effettuare un tampone, con prescrizione medica o invitato dal dipartimento di prevenzione, dovrà recarsi nella nuova sede del Covid Point di San Donà presso la “Casa delle Associazioni” in via Svezia 2 (nella foto). A Castelfranco nuovo Covid point nel parcheggio della discoteca Melodi.

Parole chiave: punti tamponi (1), coronavirus (947), covid-19 (185), tamponi (28), ulss 2 (106), ulss 3 (16), ulss 4 (42)
Punti tamponi, ecco le novità a Castelfranco, San Donà e nel Veneziano

SAN DONA' DI PIAVE

Dalle ore 7.00 di lunedì 16 novembre chi dovrà effettuare un tampone, con prescrizione medica o invitato dal dipartimento di prevenzione, dovrà recarsi nella nuova sede del Covid Point di San Donà presso la “Casa delle Associazioni” in via Svezia 2. 

"Attiviamo questa novità grazie al contributo del Comune di San Donà di Piave che ci ha messo a disposizione l'immobile – argomenta il direttore generale dell'Ulss 4, Carlo Bramezza – . Da qualche tempo la struttura di via Girardi era sotto pressione per effetto del notevole aumento di tamponi effettuati nelle 24 ore, pressione che aveva generato anche delle lamentele da parte dell'utenza, ma da  lunedì credo che i problemi segnalati verranno risolti perché la nuova sede ci permetterà di avere spazi più ampi, un ingresso prioritario per donne in gravidanza o con neonati, e per persone fragili, chi dovrà attendere il proprio turno potrà farlo al riparo dalle basse temperature e dal maltempo".

Dopo una serie di lavori di adeguamento dei locali, dalla dipintura alla fornitura di linee dati per i computer, il nuovo covid-point ospiterà all'interno due postazioni tamponi, la prima gestita dal personale dell'Ulss 4 con equipe costituita da medico, due infermieri e due operatori sanitari per registrazione e tracciamento contatti, nella seconda postazione opereranno un medico e due infermieri dell’Esercito. 

Per l'esito del tampone l'utenza potrà attendere in una tenda appositamente installata dall’Esercito. In caso di positività, il diretto interessato verrà inviato in un'altra postazione interna dove personale del dipartimento di prevenzione raccoglierà i dati per il “contact tracing” e fornirà le indicazioni del caso; in presenza di esito negativo la persona potrà lasciare liberamente il covid-point. 

"La collaborazione tra istituzioni è fondamentale per gestire al meglio questo periodo complesso, e gli Uffici comunali e dell'Ulss si impegnano costantemente per essere a servizio dei cittadini. Rinnovo il ringraziamento alle Associazioni che hanno collaborato con solerzia a liberare rapidamente i locali, in modo da renderli disponibili per l'emergenza attuale" così il sindaco Andrea Cereser.

All'esterno della “Casa delle Associazioni” domani l'Esercito installerà inoltre una tenda da 90 mq adibita a sala d’attesa, fornita di sedie distanziate e di riscaldamento. Il nuovo covid point continuerà a svolgere attività nelle 24 ore e verrà attivato senza alcuna interruzione del servizio nel passaggio dalla “vecchia” sede.

ULSS 3 VENEZIANA, 11 POSTAZIONI

Cinque punti in cui i tamponi possono essere effettuati a qualsiasi ora del giorno e della notte; cinque drive-through per i tamponi in auto; e in più un ambulatorio speciale a Piazzale Roma e la "postazione mobile tamponi" in grado di spostarsi per andare ad effettuare i test là dove serve: l'Ulss 3 Serenissima pubblica sul proprio Sito la mappa delle postazioni messe a disposizione dell'utenza.

"Intendiamo fornire agli utenti - spiega il Direttore Generale Giuseppe Dal Ben -, in un quadro sintetico, i luoghi le modalità e gli orari con cui chi ne ha diritto può effettuare il test anti Covid-19. Si tratta di modalità differenti, che si offrono ai cittadini e che certificano l'impegno dell'Azienda sanitaria in un momento di forte pressione dell'epidemia". 

I cinque punti tamponi con accesso H24 sono dislocati a Venezia, a Favaro Veneto, a Noale, a Pellestrina e a Chioggia; i cinque drive-through operano a Mestre, al Lido di Venezia, a Dolo, a Noale e a Chioggia.

Le postazioni sul territorio, a cui si accede o con l'impegnativa del proprio medico o su invio da parte del SISP dell'Ulss 3 Serenissima, si aggiungono al lavoro che viene già svolto, fin dal 15 agosto, presso l'Aeroporto Marco Polo, dove l'Ulss 3 è impegnata con i test a chi rientra dai Paesi monitorati. "Ancora va ricordato - sottolinea il Direttore Dal Ben - il prezioso lavoro che viene fatto a domicilio, nelle abitazioni private e nelle strutture di accoglienza degli anziani, dai medici delle USCA, le Unità speciali a cui è affidato appunto l'esecuzione dei tamponi presso le persone che, per le loro condizioni non possono spostarsi".

Dall'inizio dell'emergenza, sono 352.000 i tamponi effettuati dall'Ulss 3 Serenissima, tra molecolari e rapidi.

CASTELFRANCO VENETO

Da martedì 17 novembre sarà attivo il nuovo Covid Point di Castelfranco: situato nel parcheggio antistante la discoteca Melodi, in via Staizza 63 il nuovo punto tamponi sarà operativo, in modalità drive-in, dal lunedì al sabato compreso, dalle 08.00 alle 14.00

I tamponi saranno effettuati da una task force dell'esercito costituita da un medico, due infermieri e due “movieri” che si occuperanno della gestione degli accessi.

L’Ulss 2, oltre a fornire la sede, garantirà il supporto informatico, amministrativo e organizzativo.

 “Con l’attivazione, la prossima settimana, del nuovo Covid Point di Castelfranco, andremo a potenziare ulteriormente la capacità di testing nel Distretto Asolo - sottolinea il direttore generale, Francesco Benazzi -. Per questa nuova attivazione il nostro più sentito ringraziamento va all’Esercito per la disponibilità ricevuta”.

Da martedì il Distretto Asolo potrà contare, per l’effettuazione dei tamponi, di ben quattro sedi: Altivole e Castelfranco in modalità drive-in e altri due Punti con accesso pedonale, ovvero Valdobbiadene (solo su prenotazione) e l’ospedale di Castelfranco, riservato agli under 14.

Si ricorda che tutti i Punti Tampone sono accessibili agli assistiti dell’Ulss 2 in possesso di prescrizione medica, o inviati con apposita mail dal dipartimento di prevenzione o provenienti da uno dei Paesi per i quali è richiesto il tampone.

Fonte: Comunicato stampa
Punti tamponi, ecco le novità a Castelfranco, San Donà e nel Veneziano
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento