Società e Politica
stampa

Renzi: sulle riforme decido io, non la Bce, e la parola del futuro è coraggio

''Sono d'accordo con Draghi - spiega Renzi - quando dice che le riforme vanno fatte ma come farle lo decideremo noi"

Parole chiave: Renzi (94), Bce (2), riforme (24)
Renzi: sulle riforme decido io, non la Bce, e la parola del futuro è coraggio

''Sulle riforme decido io, non la Troika ne' la Bce. Faro' io le riforme, perche' l'Italia non ha bisogno di qualcuno che le spieghi cosa fare''. Il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, risponde cosi' al numero uno della Bce, Mario Draghi, in un'intervista al Financial Times riportata oggi dai quotidiani italiani. ''Sono d'accordo con lui - aggiunge - quando dice che le riforme vanno fatte ma come farle lo decideremo noi. E non supereremo il 3% perche' e' una questione di credibilita' e di reputazione per l'Italia, anche se altri dovessero oltrepassare quella soglia''. Quindi il presidente del Consiglio replica con una battuta a chi nelle ultime settimane ha attaccato il suo metodo per approvare le riforme costituzionali: ''Neanche in una dittatura si andrebbe cosi' veloci sulle riforme. Il tempo dimostrera' se questa e' arroganza o coraggio''. Iieri Renzi ha parlato anche dal raduno degli scout a San Rossore, in provincia di Pisa: ''Se qualcuno pensa che la paura sia la parola chiave - ha affermato - si sbaglia, la parola del futuro per l'Italia non puo' che essere coraggio''.

Fonte: Asca
Renzi: sulle riforme decido io, non la Bce, e la parola del futuro è coraggio
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento