Società e Politica
stampa

Scuole dell'infanzia, la Regione si impegna: i soldi entro pochi giorni

L’assessore regionale ai servizi sociali Davide Bendinelli incontrando oggi i vertici della Fism ha assicurato che la Giunta veneta, a fronte della latitanza del Governo nazionale, reperirà anche per il 2014 le risorse finanziarie necessarie alla normale e ordinaria prosecuzione delle attività a favore dei servizi.

Parole chiave: scuole dell'infanzia (63), fism (73), bendinelli (3), regione veneto (156), asili (54)
Scuole dell'infanzia, la Regione si impegna: i soldi entro pochi giorni

La prudenza, non è mai troppa e dalla Fism la soddisfazione è escolata all'attesa che le promesse vengano mantenute. Ma quella di oggi sembra essere una giornata positiva per il futuro delle materne non statali. L’assessore regionale ai servizi sociali Davide Bendinelli incontrando oggi i vertici della Fism ha assicurato che la Giunta veneta, a fronte della latitanza del Governo nazionale, reperirà anche per il 2014 le risorse finanziarie necessarie alla normale e ordinaria prosecuzione delle attività a favore dei servizi per la prima infanzia (asili nido 0-3 anni e scuole per l’infanzia 3-6 anni) in tutto il territorio regionale.

“E’ stato un incontro risolutivo di cui sono molto soddisfatto” ha dichiarato l’Assessore.  “C’è stato un confronto a tutto campo e costruttivo: l’impegno è di dare risposta formale alla Fism con specifici provvedimenti che la Giunta regionale prenderà entro fine settimana. Sono convinto che riusciremo anche questa volta – ha aggiunto Bendinelli - a dare la copertura richiesta ai fondi regionali dei servizi per la prima infanzia. Speriamo anche per il futuro di poter continuare in questo impegno, perché non posso nascondere che la Regione sta facendo uno sforzo enorme e dimostrando un grande senso di responsabilità nei confronti dei suoi cittadini nel reperire le risorse a fronte di trasferimenti statali sempre più ridotti, per mantenere in vita il suo modello di servizi educativi per l’infanzia. Il fronte vero per le risposte definitive va aperto nei confronti del Governo. Noi continueremo a dare risposte alle famiglie venete e ai nostri bambini pur in enormi difficoltà di bilancio, ma fino a quando se il Governo non muove un dito ed è del tutto latitante?”.

L’incontro si è tenuto stamani a Palazzo Balbi, sede della Giunta regionale. A fianco di Bendinelli c’era il segretario regionale alla sanità e al sociale Domenico Mantoan. I rappresentanti della F.I.S.M. la Federazione Italiana Scuole Materne erano guidati dal presidente regionale Stefano Cecchin. La Fism nei giorni scorsi aveva ventilato una serrata delle strutture per l’impossibilità di proseguire l’attività per le insuperabili difficoltà di carattere finanziario derivate dal mancato trasferimento delle risorse da parte dello Stato e in parte anche dalla Regione.

Fonte: Comunicato stampa
Scuole dell'infanzia, la Regione si impegna: i soldi entro pochi giorni
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento