Società e Politica
stampa

Simonetta Rubinato guida un laboratorio politico in vista delle Regionali

Attraverso la formula del "BarCamp” verranno coinvolti i sindaci e i territori, per raccogliere proposte concrete per le elezioni del prossimo anno. Al momento nessuna candidatura, ma la parlamentare gioca d'anticipo e punta sulle idee. E se ci saranno le primarie...

Parole chiave: primarie (9), centrosinistra (1), rubinato (48), regionali 2015 (31), pd (45)
Simonetta Rubinato guida un laboratorio politico in vista delle Regionali

Per il momento è un laboratorio politico, che ha l'obiettivo di raccogliere idee e proposte sulle elezioni regionali del prossimo anno, coinvolgendo i territori e soprattutto i sindaci. Poi, strada facendo, si capirà se le proposte hanno bisogno anche di un volto, da proporre alle possibili primarie del centrosinistra che avranno il compito di individuare lo sfidante di Luca Zaia.

L'ideatrice di questo nuovo progetto politico è l'on. Simonetta Rubinato, parlamentare del Pd e fino a qualche settimana fa sindaco di Roncade. Per il momento nessuna candidatura. Ma la sensazione è che - se il laboratorio politico andrà a buon fine - la Rubinato possa anche decidere di giocarsi la sua partita assieme agli altri possibili candidati (in queste settimane si è parlato dell'europarlamentare Alessandra Moretti e del sindaco di Vicenza Achille Variati).

Il laboratorio partirà da Lamon, il comune bellunese che per primo ha rilanciato la questione autonomista. Il progetto, intitolato “Veneto 2015-2015” e impostato secondo la formula del BarCamp, ovvero della non- conferenza, è stato illustrato stamane in conferenza stampa a Roncade, in un locale lungo la Treviso-Mare.  “Abbiamo scelto questo luogo – ha detto l’on. Rubinato che aveva al suo fianco Silvia Conte, una dei tre sindaci (oltre a lei, anche Vania Malacarne e Mirco Feston) promotori dell’iniziativa – perché la Via del Mare, che secondo il progetto della giunta regionale diventerà una strada a pedaggio, è l’esempio di quel Veneto che noi vogliamo cambiare. Come? Ad esempio smettendo di costruire nuove infrastrutture senza valutare prima costi e benefici per la collettività, che vengono calate sulle comunità locali e realizzati con project financing discutibili e opachi”.

Al primo incontro, in programma sabato 9 agosto a Lamon (ore 10-17), hanno già aderito, in modo spontaneo, amministratori, professionisti, imprenditori, rappresentanti di istituzioni e categorie desiderosi di contribuire con la loro esperienza a costruire una visione strategica per migliorare la qualità della vita delle persone che vivono in questa regione, favorendo le condizioni di uno sviluppo innovativo delle imprese e quindi dell’occupazione, in un’ottica di sostenibilità finanziaria, ambientale, sociale e di equità intergenerazionale. “Il Veneto – ha osservato Simonetta Rubinato – sta soffrendo più di altre regioni le conseguenze della crisi economico-finanziaria. Qui è aumentata la povertà per la scomparsa di posti di lavoro, sia dipendente che autonomo. Noi puntiamo a recuperare la fiducia e la competitività attraverso un progetto di buon governo”.

“Nessuna candidatura, per oggi – ha spiegato Silvia Conte – perché noi riteniamo che all’ordine del giorno vada posto prima il programma e poi le candidature. Il nostro progetto sta dentro il Pd ma con l’obiettivo di allargarne i confini e costruire una forte alternativa alla candidatura di Zaia. In ogni caso noi crediamo che il candidato vada scelto attraverso le primarie”.

Il percorso, che ha già una seconda tappa fissata il 13 settembre presso il monastero di Marango (Caorle), è aperto a tutti coloro che intendono portare il proprio contributo. Basta inviare la propria iscrizione all’email staff@simonettarubinato.it. “Chiediamo soltanto generosità ed entusiasmo – chiosa Rubinato – visto che tutti lavorano in modo gratuito e volontario e che non abbiamo finanziamenti pubblici o privati”. 

Simonetta Rubinato guida un laboratorio politico in vista delle Regionali
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento