Società e Politica
stampa

Sindaci veneziani riuniti: parte l'avventura della Città metropolitana

Sii è deciso di costituire una commissione tecnica paritetica, composta dai rappresentanti delle 6 aree geografiche o unione/associazioni dei comuni. Clima di collaborazione tra la Zaccariotto ed Orsoni.

Parole chiave: città metropolitana (11), orsoni (9), zaccariotto (3), venezia (81), sindaci (95), enti locali (74), comuni (163)
Gli amministratori riuniti a Venezia

Trentasei dei 44 sindaci dei Comuni della Provincia di Venezia hanno partecipato alla riunione convocata dal sindaco di Venezia, Giorgio Orsoni, per avviare le procedure per lo studio dello Statuto della Città metropolitana eleggendo la Conferenza statutaria e il Consiglio metropolitano.

L’ordine del giorno,avviare le procedure per lo studio dello Statuto della città metropolitana, eleggendo la Conferenza statutaria e il Consiglio metropolitano. In apertura è intervenuto con una relazione anche il prefetto Domenico Cuttaia. Presenti anche il segretario generale della Provincia Stefano Nen, e il direttore generale Giuseppe Panassidi.

Al termini dei numerosi interventi dei sindaci, si è deciso di costituire una commissione tecnica paritetica, composta dai rappresentanti delle 6 aree geografiche o unione/associazioni dei comuni, ed espressione del territorio veneziano: 2 rappresentati dei circa venti comuni che compongono il Veneto orientale, suddiviso in sandonatese e portogruarese, 1 rappresentante del miranese, 1 della riviera del Brenta, 1 per Chioggia Cavarzere e Cona, 1 per Venezia e Cavallino, i cui nomi saranno comunicati entro 7 giorni. La commissione tecnica lavorerà alla stesura dello statuto, con il supporto dei segretari generali del Comune di Venezia e della Provincia di Venezia. Le prossime scadenze previste sono quelle della elezione della conferenza statutaria, che dal primo luglio lavorerà per tre mesi sullo statuto della città metropolitana, assieme all’elezione del Consiglio metropolitano, indetta probabilmente nella stessa giornata. Terzo organo della città metropolitana è proprio la conferenza metropolitana, di cui fanno parte per diritto tutti i sindaci dell’attuale Provincia, che diventerà operativa ufficialmente dal 1 ottobre di quest’anno.

"Iniziamo a lavorare - ha detto Orsoni -trovandoci di fronte una normativa non esaltante dal punto di vista tecnico-giuridico che è nostro onere andare a colmare". All'incontro era presente anche la presidente uscente della Provincia di Venezia, Francesca Zaccariotto, che dichiara: "Dopo il percorso che ha avuto la legge n. 56 approvata l’8 aprile scorso, si entra nel vivo della fase operativa attraverso un primo confronto informale con tutti i sindaci. C’è la volontà condivisa con il sindaco Orsoni, nonostante il testo normativo non lo preveda, di proseguire assieme i lavori, attivando ogni forma di collaborazione, soprattutto nell’interesse dei nostri concittadini, che nei prossimi sei mesi continuano ad aspettarsi dalla Provincia la manutenzione delle strade, scuole adeguate e sicure e servizi che funzionano al meglio. Se la lettura politica della norma approvata dal governo mi spingerebbe dunque a vedere il bicchiere mezzo vuoto, non ultimo anche in forza dell’ultimo decreto approvato il n. 66 del 24 aprile scorso che taglia dal nostro bilancio ulteriori 5 milioni di euro (pari al 17% delle spese correnti del bilancio provinciale), la lettura responsabile del nostro ruolo nei confronti del territorio, e della struttura provinciale che attende risposte precise, ci spinge a proseguire con la nostra programmazione e con spirito collaborativo. Viceversa, si prospetta il rischio di una paralisi dell’ente, di un vero e proprio svuotamento della provincia. E sarebbe un peccato per la città metropolitana, un vero disastro, poiché molti sindaci oggi hanno riconosciuto il buon operato di questa amministrazione che, lo ribadisco con orgoglio, ha un bilancio sano, in equilibrio finanziario e in questi anni ha lavorato con efficienza, oculatezza ed efficacia".

Fonte: Comunicato stampa
Sindaci veneziani riuniti: parte l'avventura della Città metropolitana
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento