Società e Politica
stampa

Tosi cacciato dalla Lega. Ora andrà contro Zaia

Ancora una volta è Milano a decidere le sorti del Carroccio in Veneto. Martedì scorso, in tarda serata, Matteo Salvini ha messo la parola fine al tormentone politico di queste settimane.

Parole chiave: tosi (19), zaia (207), lega (106), lega nord (18), salvini (18), regionali 2015 (31), veneto (418)
Tosi cacciato dalla Lega. Ora andrà contro Zaia

Alle ore 17 di martedì 10 marzo erano ancora tutti in conclave. Partigiani di Zaia, partigiani di Tosi, fedelissimi di Salvini: tutti in ascolto delle decisioni dei leader. Farà Tosi un passo indietro? Accetteranno la sua ultima proposta, ovvero la fine della Fondazione “Ricostruiamo il paese” ma in cambio il ritiro del commissario elettorale Dozzo?
Poi alle 22, quando avevamo ormai chiuso articoli e pagina è arrivata la scomunica di Salvini: “Sono costretto a prendere atto delle decisioni di Tosi e quindi della sua decadenza da militante e da segretario della Liga Veneta”.
Tosi risponde subito e definisce Salvini un Caino che si traveste da Abele.
Ancora una volta la Liga Veneta, partito dell’autonomia e dell’indipendenza veneta sembra manovrata da Milano e non da Venezia. Anche l’ultima strategia di Salvini, barra a destra scimmiottando grillini e lepeniani, convince solo perché i sondaggi sono positivi, ma ancora non è entrata negli animi di chi ha governato con Forza Italia e assieme ai moderati di Alfano.
Ci vorrà, se ci sarà, una chiara vittoria elettorale per digerire il boccone.
Tosi non è il primo a cadere nel Veneto per mano milanese, qualche giorno fa il segretario della Lega Nord di Venezia, Alberto Semenzato, è stato sospeso per sei mesi per alcune affermazioni fatte su “Facebook”: non potrà dire nulla sulle liste per il Comune di Venezia.
Già, le liste. Quando il polverone di questo scontro si diraderà vedremo chi si sarà salvato, chi avrà il posto al sole nelle liste o addirittura nel “listino” di Zaia per il Consiglio regionale del Veneto e chi resterà senza futuro politico nella Liga veneta.
pagina a cura di Mariano Montagnin

Tosi cacciato dalla Lega. Ora andrà contro Zaia
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento