Società e Politica
stampa

Treviso: trecento volontari a confronto chiedono scelte di cambiamento

Bordignon, Csv: “Il mondo del volontariato propone un viaggio da percorrere tutti assieme, istituzioni e società civile, per non lasciare indietro nessuno”. 

Parole chiave: csv (18), volontariato (112), volontari (174), treviso (1521)
Treviso: trecento volontari a confronto chiedono scelte di cambiamento

Oltre 300  volontari hanno partecipato alla decima edizione del Meeting Provinciale del Volontariato trevigiano, che si è tenuto Sabato 20 Settembre nell’Auditorium della Provincia di Treviso.

Ospiti speciali per questo decimo appuntamento, il poliedrico attore teatrale, drammaturgo e scrittore Moni Ovadia e don Giuseppe Stoppiglia, Presidente e fondatore dell’Associazione Macondo.  Tema di confronto e approfondimento della giornata è stato il viaggio, affrontato come metafora dell’evoluzione del mondo del volontariato.

Aderiscono al Coordinamento trevigiano circa 340 associazioni, per migliaia di volontari rappresentati.  Significativi i numeri delle risorse distribuite attraverso l’ultimo bando a rilevanza locale per il 2014.
84 i progetti finanziati, presentati complessivamente da 130 associazioni, per 350 mila euro investiti dal CSV e circa 90mila euro dalle associazioni richiedenti.
26 le Amministrazioni Comunali coinvolte presenti in 35 progetti, oltre alla partecipazione delle tre Aziende Sanitarie Ulss 7, 8 e 9, presenti in 15 progetti.
“Il  volontariato chiede anche alle istituzioni locali  di sciogliere gli indugi e assumersi la responsabilità di scelte di cambiamento che siano coraggiose. – dichiara Adriano Bordignon Presidente CSV – Volontarinsieme Treviso  -  Questo è un viaggio che dobbiamo percorre tutti insieme, senza lasciare indietro gli ultimi perché le nostre comunità sono già troppo frammentate. Basta viaggi per alcuni in prima classe e per altri in terza classe o peggio. La complessità della mappa dei bisogni, l’incertezza economica e sociale, un quadro normativo in forte cambiamento ci chiedono di accompagnare il consueto e fecondo attivismo di cura della persona con una riflessione approfondita e coraggiosa su quali saranno i ruoli e le vocazioni del volontariato del futuro.” 

Fonte: Comunicato stampa
Treviso: trecento volontari a confronto chiedono scelte di cambiamento
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento