Società e Politica
stampa

Ulss 4: prime 20 lettere di sospensione per il personale no vax, nei prossimi giorni altre 80

Saranno un centinaio le lettere che verranno consegnate, nei prossimi giorni, al personale sanitario e ai pochi medici a cui è stato accertato l’inadempimento dell’obbligo vaccinale. Mauro Filippi, direttore generale, afferma: “Non è un caso che la maggioranza delle persone ricoverate attualmente in ospedale non sia vaccinata".

Parole chiave: sospensione (3), ulss 4 (46), no vax (3), vaccini (87), covid-19 (271), inadempimento obbligo vaccinale (1), personale sanitario (1), medici (86)
Ulss 4: prime 20 lettere di sospensione per il personale no vax, nei prossimi giorni altre 80

Lunedì mattina partiranno le prime 20 lettere di sospensione per il personale residente nell’Ulss, a cui è stato accertato l’inadempimento dell’obbligo vaccinale. Un'altra ottantina verranno inviate nei prossimi giorni. La maggioranza riguarda personale sanitario, ci sono anche medici, ma si tratta di casi isolati.

Ad oggi sono 257.122 le dosi complessivamente somministrate nell’Ulss4; il 59% della popolazione vaccinabile ha completato il ciclo, mentre il 9 % è in attesa della seconda dose.

Anna Pupo, direttrice del dipartimento di prevenzione dell’Ulss 4, spiega: “Di questo passo siamo in grado di raggiungere l’immunità di gregge a fine agosto. Prevediamo che, tra circa un mese, l’80% della popolazione avrà ricevuto almeno la prima dose di vaccino. Affinché si possa arrivare all'inizio dell'anno scolastico con un ampio numero di immunizzati, invito i giovani a prenotare subito la vaccinazione”.

In questi giorni sono stati resi disponibili altri 3000 slot per il periodo 5-15 agosto; dopo metà agosto l'Ulss 4 avrà a disposizione altri 20 mila vaccini.

Il direttore generale, Mauro Filippi, aggiunge: “L’annuncio dell’obbligatorietà del green pass, dal 6 agosto, per accedere a luoghi chiusi come cinema, ristoranti, fiere e grandi eventi ha determinato un'impennata di prenotazioni: circa 5.000. Tanti sono ragazzi giovani che in questa fase sono un esempio per gli adulti. Spero, tuttavia, che la popolazione consideri l'utilità del vaccino per proteggere la propria salute. Non è infatti un caso che la maggioranza delle persone ricoverate attualmente in ospedale non sia vaccinata”.

Fonte: Comunicato stampa
Ulss 4: prime 20 lettere di sospensione per il personale no vax, nei prossimi giorni altre 80
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento