Sport
stampa

Ballan: “Tornerò a correre”

Sceglie la presentazione del 39° GP Sportivi di Poggiana gara ciclistica internazionale dilettanti che si svolgerà il 10 agosto prossimo, l’ex campione del mondo Alessandro Ballan per svelare i suoi piani futuri “post-squalifica”

Parole chiave: ciclismo (21), alessandro ballan (1), gp sportivi di poggiana (1)
Ballan: “Tornerò a correre”

Attorniato dall’affetto degli amici, dei suoi tifosi e dei quasi duecento presenti alla serata ottimamente organizzata da Gianpietro Bonin presidente dell’AsoloBikePoggiana presso la sede storica de “Il rustico” di Loria, Ballan parla della sua situazione ma non solo. “Il 23 settembre prossimo ci sarà l’udienza davanti al tribunale a Losanna, spero in una riduzione questo è logico, altrimenti il mio stop scadrà nel gennaio 2016; comunque mi sto allenando, speriamo, la volontà di ritornare c’è e mi sto già allenando anche abbastanza bene”.  Volontà che aumenta proprio grazie anche all’affetto dei tifosi ed una serata speciale come quella di venerdì: vittoria al Tour di Trentin, Nibali maglia gialla e Oscar Gatto doppietta in Austria: "Sì, giornata proprio speciale, specie per Trentin, un giovane bravo che si sta ritagliando uno spazio sempre più suo. Questa vittoria al Tour aumenterà la sua considerazione e sono certo che troverà altro spazio in Francia perché se lo merita”. Come si meritano elogi ed applausi gli organizzatori del GP Sportivi di Poggiana: "Sì, ed io ci sarò il 10 agosto prossimo a questa gara che ho corso tre volte ma senza risultati. Una gara che correvo in casa con tanta pressione e tanti amici sulle strade, questo mi bloccava e non riuscivo a dare il massimo, forse anche perché non era adatta alle mie caratteristiche. Ricordo che una volta l’ho corsa anche con un braccio rotto e sono arrivato dodicesimo; in quella gara aveva vinto Paolini”. Insomma Alessandro Ballan è riuscito a vincere un mondiale professionistico ma non il GP Poggiana, tanto per dire la durezza della gara del patron Gianpietro Bonin. Nei prossimi mesi invece avrà la sua evoluzione la carriera agonistica di Ale Ballan che dopo la grande delusione si è rimesso in sella con l’obiettivo di ritornare. Intanto è ritornato in gruppo anche se è quello dei tifosi e dirigenti di una delle manifestazioni dilettantistiche più importanti del panorama internazionale. Infatti più che una gara, un combattimento stellare. “Star combat” è infatti lo slogan del 39° Gp Sportivi di Poggiana, 4 GP Pasta Zara presentato“Al Rustico” di Loria.  La novità dell’ultima ora è che tra i partecipanti ci sarà anche, per la prima volta, la squadra nazionale tedesca, insieme alle confermate nazionali Argentina, Venezuela,  Kazakistan, Russia, Australia, Giappone quindi 34 società, 18 italiane e 16 straniere. Saranno  200 i ciclisti che si contenderanno il 39° trofeo Bonin costruzioni ed il 4 GP Pasta Zara di 178 km e le cinque maglie (altra novità) realizzate grazie alla collaborazione con la Gsg di Simone Fraccaro e 7640 euro di montepremi. La gara è inserita, anche quest’anno, nel “Trofeo Internazionale Gran Prix Città Murata”. 

Ballan: “Tornerò a correre”
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento