Sport
stampa

Fantastica Federica!

La nuotatrice di Spinea vince ancora una volta e si aggiudica in Corea il gradino pù alto del podio nei 200 stile libero al suo ultimo mondiale. "Non ci credo ancora perché in acqua ho fatto quello che ho voluto facendo quello che sentivo. Il tempo è stato incredibile", ha detto la Pellegrini.

Parole chiave: mondiali nuoto (1), 200 metri (1), federica pellegrini (7), oro (3), 2019 (37)
Fantastica Federica!

Doppio oro per l’Italia ai Mondiali di nuoto di Gwangju, in Corea del Sud con Federica Pellegrini e Gregorio Paltrinieri che salgono sul gradino più alto del podio. Per Federica Pellegrini, originaria di Spinea, la medaglia, l’ennesima della carriera, arriva nei 200 stile libero, chiudendo la gara in 1’54″22. Gregorio Paltrinieri domina invece gli 800 metri, chiudendo in 7’39″27 e segnando il nuovo record europeo.

"Non ci credo ancora perché in acqua ho fatto quello che ho voluto facendo quello che sentivo. Il tempo è stato incredibile e questo vuol dire che il lavoro che facciamo insieme a Matteo (Giunta, il suo allenatore, ndr) paga tanto, stavolta come non mai". Cosi' Federica Pellegrini, oro nei 200 stile libero ai Mondiali di nuoto di Gwangju, in Corea del Sud, commentando a caldo ai microfoni della Rai. “Sono tanto contenta perché è il mio ultimo Mondiale”, continua la 'Divina' scoppiando in lacrime. “Piango non per il dispiacere ma perché sono troppo contenta. Io l'ho sempre detto che a me piace lavorare, mi è sempre piaciuto e mi piace trarre i risultati dal lavoro che faccio, anche se non sempre è successo. Oggi - confessa- me la stavo facendo sotto come non mai: abbiamo fatto un test sui 200 metri al Sette Colli di Roma e lì abbiamo deciso di fare la gara qui, è incredibile. Sono felice". Pellegrini bissa dunque l'oro di due anni fa, ma è dal 2005 che sale ininterrottamente sul podio nella sua gara, i 200 stile libero. “Budapest è stato strano, volevo fortemente vincere, ma mai avrei mai immaginato l’oro. Qui sono successe tante cose strane una dietro l'altra e mi sono trovata a giocarmi qualcosa di importante arrivando quasi di passaggio. E quello che mi sorprende di più è il tempo nuotato”.

 I complimenti di Zaia

“Ogni sportivo, di ogni angolo del mondo, a cominciare da me, oggi si inchina alla straordinaria impresa di una ragazza fenomenale che, partita da Spinea, nel nostro Veneto, ha raggiunto Marte. Con queste parole, il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, saluta l’ennesimo trionfo di Federica Pellegrini, che poco fa, in Cina, ha vinto il suo quarto titolo nei 200 stile libero ai mondiali di nuoto. “Nemmeno madre natura – prosegue Zaia – ha ancora capito quale possa essere il limite psicofisico di questa incredibile atleta, perché ogni volta che il limite sembra raggiunto lei riesce a superarlo, con la forza dei grandissimi, con il coraggio di una donna vera, con la preparazione di un’atleta che sta riscrivendo la storia dello sport. Grazie Federica, per continuare a darci emozioni che nessuno sportivo potrà mai dimenticare”.

Fonte: Comunicato stampa
Dire
Fantastica Federica!
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento