Sport
stampa

In attesa del Giro, Treviso alla "Maratona della bicicletta"

Il Comune di Treviso in collaborazione con L'istituto Giorgi Fermi ha reso "energetiche" tre biciclette donate dalla ditta Pinarello, grazie a un generatore che fornisce energia e contemporaneamente rileva la velocità raggiunta con la pedalata.

In attesa del Giro, Treviso alla "Maratona della bicicletta"

E' partita questa mattina sotto la Loggia dei Trecento la Maratona della Bicicletta, il progetto promosso dall'assessorato allo sport del Comune di Treviso e realizzato in collaborazione con L'istituto Giorgi Fermi per rendere "energetiche" tre biciclette donate dalla ditta Pinarello. Due le tipologie di bicicletta realizzate dai ragazzi dell'Istituto, una per bambini e una per adulti. La prima utilizza un generatore che fornisce energia e contemporaneamente rileva la velocità raggiunta con la pedalata. Il livello di velocità, portato all'ingesso di un computer ed elaborato tramite un software interno, va ad attivare quattro uscite collegate ad un pannello luminoso a lampade Led in cui l'accensione di ogni selezione dipende dalla velocità raggiunta pedalando.  Per la produzione di energia della seconda bicicletta sono invece stati usati dei magneti permanenti, mentre per adattare la velocità della bici al numero di giri del motore sono stati usati un moto riduttore e una cinghia dentata. L'aumento di velocità rende sempre più luminosa una lampada a pavimento e contemporaneamente pilota un PLC le cui uscite comandano una colonna luminosa ad accensione progressiva. Per la realizzazione delle bici energetiche un importante aiuto è stato fornito da aziende esterne alla struttura scolastica che hanno donato, a titolo gratuito, materiali e componenti fondamentali per l'esecuzione pratica dei progetti.
"Treviso è una città che partecipa. Sono tante le realtà, come accaduto per l'Istituto Giorgi, che hanno accolto con favore la possibilità di fare qualcosa in città e per la città in vista di questa corsa rosa  - dichiara l'assesore allo sport Ofelio Michielan - ABCicletta è un esempio di come tante altre attività possono essere sviluppate e costruite intorno a un evento come il Giro d'Italia, vetrina importantissima per Treviso, ma anche una bella occasione per fare comunità".

Fonte: Comunicato stampa
In attesa del Giro, Treviso alla "Maratona della bicicletta"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento