Sport
stampa

La nuotatrice Barbara Pozzobon ricevuta a Ca' Sugana

Domani l’atleta delle Fiamme Oro partirà per l’Argentina dove, a febbraio, affronterà le prime due gare della stagione: domenica 3 è in programma la maratona Santa Fe- Coronda, ben 57 km lungo le acque del fiume El Rio mentre sabato 9 si terrà la seconda maratona di 15 km nella città di Rosario.

Parole chiave: treviso (1411), nuoto (10), barbara pozzobon (3), mario conte (10)
La nuotatrice Barbara Pozzobon ricevuta a Ca' Sugana

Questa mattina il sindaco Mario Conte e l’assessore allo Sport Silvia Nizzetto hanno ricevuto a Ca’ Sugana la campionessa trevigiana di nuoto di fondo Barbara Pozzobon, che da 10 anni si allena al Natatorium di Santa Bona.

Domani l’atleta delle Fiamme Oro partirà per l’Argentina dove, a febbraio, affronterà le prime due gare della stagione: domenica 3 è in programma la maratona Santa Fe- Coronda, ben 57 km lungo le acque del fiume El Rio mentre sabato 9 si terrà la seconda maratona di 15 km nella città di Rosario.

Saranno questi, infatti, i due appuntamenti del FINA UltraMarathon Swim Series 2019, circuito di gare riservato all'élite mondiale del nuoto di gran fondo, che prevede altre quattro tappe nei prossimi mesi: a luglio in Canada, in agosto in Macedonia e in Croazia, e l'ultima a settembre in Italia (per la celebre Maratona del Golfo Capri - Napoli).

«Siamo felici di avere qui con noi Barbara, esempio di costanza e abnegazione per tutti i giovani e per tutti gli sportivi», le parole del sindaco Mario Conte. «L’ultima volta che ci siamo visti era reduce dal trionfo in Macedonia e alla vigila della Maratona Capri-Napoli, valsa un’altra medaglia d’oro. Non possiamo che augurarle una stagione di successi».

«Sono orgogliosa, come donna e appassionata di sport, di poter stringere la mano una campionessa come Barbara Pozzobon, capace, con le sue vittorie, di dare lustro alla nostra città in tutto il mondo», afferma invece l’assessore allo Sport Silvia Nizzetto. «Barbara non solo è un esempio per tutti ma è anche uno stimolo per i ragazzi del Natatorium che, grazie alla sua bravura e alla sua tenacia, trovano un riferimento di altissimo livello. D’altra parte, certi successi si raggiungono soltanto quando si ha grande spessore umano ed etico e Barbara è una sportiva da stimare»

Fonte: Comunicato stampa
La nuotatrice Barbara Pozzobon ricevuta a Ca' Sugana
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento