Sport
stampa

Motociclismo, l'Aprilia torna a trionfare

l’amministrazione cittadina di Noale commenta la strepitosa vittoria di Sylvain Guintoli nel mondiale SuperBike. Il sindaco Andreotti si augura che la vittoria riporti "serenità e nuova occupazione".

Parole chiave: guintoli (1), superbike (1), aprilia (3), noale (80)
Motociclismo, l'Aprilia torna a trionfare

Ancora una grande impresa per l’Aprilia di Noale. Tutta l’amministrazione cittadina commenta la strepitosa vittoria di Sylvain Guintoli su Aprilia al mondiale SuperBike 2014.

“E’ un traguardo che è stato raggiunto con tanto impegno e duro lavoro”, commenta l’assessore allo sport Andrea Muffato, “Aprilia ha saputo coniugare specialità ed alta ingegneria. Questo titolo aiuterà l’azienda a rilanciare i prodotti tecnologicamente avanzati di Aprilia sul mercato nazionale ed internazionale”. I miei complimenti, e quelli di tutta l’amministrazione”, continua Muffato, “vanno alla dirigenza, che a continuato a credere ed investire sul reparto corse, ai piloti, che hanno condotto questi bolidi fino al gradino più alto del campionato SBK, agli ingegneri, collaudatori e meccanici perché hanno saputo formare una squadra vincente.”

“Sono orgoglioso dei risultati che questa storica azienda noalese ha ottenuto in questi anni”, aggiunge Giuseppe Mattiello, delegato alle attività produttive, “va ricordato che essa, non ha solo vinto il campionato piloti, ma si è aggiudicata anche il mondiale costruttori. E con questo sono 54 mondiali vinti da Aprilia e ben 104 da tutto il Gruppo Piaggio”.

“Mi complimento con i vertici di Aprilia e del Gruppo Piaggio per questo importante risultato”, sottolinea il sindaco Patrizia Andreotti, “il mio auspicio è che questo, assieme ai successi degli ultimi anni, possano finalmente riportare serenità e nuova occupazione ad una azienda così fondamentale per il territorio Noalese”.

Fonte: Comunicato stampa
Motociclismo, l'Aprilia torna a trionfare
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento