Sport
stampa

Pronto il dossier delle Olimpiadi di Cortina-Dolomiti. Zaia: "Chiediamo scelta chiara e trasparente"

Il Comitato Strategico della candidatura si è riunito oggi a Venezia, nella sede della Giunta regionale, a Palazzo Balbi, e ha condiviso il relativo Masterplan, formalizzando la decisione con la sottoscrizione di un verbale.

Parole chiave: zaia (198), olimpiadi dolomiti (2), cortina2026 (1), olimpiadi 2026 (12)
Pronto il dossier delle Olimpiadi di Cortina-Dolomiti. Zaia: "Chiediamo scelta chiara e trasparente"

Il dossier per la candidatura Cortina-Dolomiti Unesco alle Olimpiadi Invernali del 2026 è pronto.

Il Comitato Strategico della candidatura si è riunito oggi a Venezia, nella sede della Giunta regionale, a Palazzo Balbi, e ha condiviso il relativo Masterplan, formalizzando la decisione con la sottoscrizione di un verbale.

All’incontro hanno partecipato il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia, affiancato dagli Assessori allo Sport e al Turismo, Cristiano Corazzari e Federico Caner, l’Assessore alla Cultura e Turismo della Provincia Autonoma di Trento Tiziano Mellarini, il Responsabile del Dipartimento Marketing IDM Alto Adige Thomas Aichner su incarico del Presidente della Provincia di Bolzano Arno Kompatcher, il Sindaco di Cortina Gianpietro Ghedina, il Presidente della Provincia di Belluno Roberto Padrin, i tecnici che hanno redatto l’articolato documento.

Nel corso della riunione sono stati approfonditi fin nei minimi particolari i diversi aspetti, tecnici, sportivi, organizzativi e logistici della candidatura, che andrà formalmente presentata al Governo Italiano e al Coni entro il 3 luglio prossimo.

Sulla scelta della candidatura italiana Luca Zaia si dice certo "che l'impegno del Governo sarà improntato alla serietà", e per questo - dice il governatore veneto sentito dall'ANSA - "chiediamo che le decisioni assunte siano chiaramente leggibili da tutti i cittadini, con parametri certi circa il rispetto dell'ambiente, il riuso, i costi, la diffusione territoriale, la location". "I prossimi giorni - aggiunge Zaia - saranno cruciali per la scelta della candidatura italiana da parte del Governo e del Coni. Sarà una decisione non facile, a fronte di tre candidature, come Milano, Torino e Cortina-Dolomiti Unesco, con tre dossier importanti e strutturati". "Ritengo che la nostra proposta - sottolinea il presidente veneto - sia rispettosa dell'ambiente, a impatto zero, diffusa sul territorio, senza cattedrali nel deserto, con il valore aggiunto delle Dolomiti Patrimonio dell'Umanità Unesco".

Fonte: Comunicato stampa
Pronto il dossier delle Olimpiadi di Cortina-Dolomiti. Zaia: "Chiediamo scelta chiara e trasparente"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento