Sport
stampa

TrevisoMarathon: il keniano Chumba tenterà il bis

La corsa, prevista domenica prossima, avrà anche importanti eventi collaterali: domenica i grandi campioni e il popolo dei runner, sabato i piccoli “atleti”. Il programma si arricchisce con un nuovo evento, che si terrà sabato 30 marzo, il giorno prima della 16ª Treviso Marathon, della Ten Miles e della MoohRun 5.

Parole chiave: trevisomarthon (1), tvmarathon (1), maratona (12), treviso (1459)
TrevisoMarathon: il keniano Chumba tenterà il bis

L’anno scorso ha commosso il pubblico di Treviso con la sua storia di ex idraulico proveniente dall’Africa più povera. Lo ha fatto esaltare con la sua vittoria. E l’ha poi conquistato dando alla sua “nuova” mucca da latte il nome della città. Lui è Gilbert Chumba, il vincitore della 15ª Treviso Marathon. Il keniano sarà al via anche dell’edizione 2019 di domenica 31 marzo (partenza alle 9.30 al Prato della Fiera) e punterà a fare il bis. Nel suo progetto dovrà però vedersela con il suo compagno di allenamento Moses Mengich: entrambi sono diventati atleti grazie al “Purosangue Project and Foundation” di Nico Pannevis e Max Monteforte. Il trentaduenne Chumba, un passato difficile e anni a fare l’idraulico per dare da mangiare alla famiglia, dopo la vittoria alla Treviso Marathon 2018 (2h12’19’’), ha conquistato un bellissimo secondo posto alla Venicemarathon dello scorso anno (oltre al quarto nel 2017). Rientrato in Kenya, oltre ad allenarsi, gestisce una piccola “azienda agricola”, dove “risiede” anche la mucca da latte dal nome Treviso comprata appunto grazie al montepremi della maratona trevigiana.

 

Gli eventi collaterali

Ma la Treviso Marathon avrà anche importanti eventi collaterali: domenica i grandi campioni e il popolo dei runner, sabato i piccoli “atleti”. Il programma si arricchisce con un nuovo evento, che si terrà sabato 30 marzo, il giorno prima della 16ª Treviso Marathon, della Ten Miles e della MoohRun 5. Protagonisti gli alunni delle scuole dell’infanzia, delle scuole elementari e delle scuole medie del comune di Treviso che prenderanno pacificamente d’assalto Prato Fiera, vicino all’area dell’Expo Run, per una mattinata dedicata alla corsa. L’iniziativa, nata grazie alla collaborazione con l’associazione Prato in Fiera, punta a coinvolgere la comunità e dare valore all’area che ospiterà l’arrivo della corsa del giorno dopo. Nel dettaglio, le attività legate al mondo scolastico che saranno proposte nella mattinata di sabato, la “Staffetta di Prato Fiera” e la “Corri in Prato Fiera”. La prima è riservata agli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado e prenderà il via a partire dalle ore 9.00. “Corri in Prato Fiera” (start ore 10.30) è invece aperta non solo alle scuole primarie e secondarie di primo grado, ma anche a tutti i bambini della scuola dell’infanzia: i partecipanti potranno correre tutti insieme su Prato Fiera.

Ma non finisce qui, perché la collaborazione con l’associazione Prato in Fiera ha portato alla realizzazione di un percorso di visite guidate, a piedi o in bicicletta, per scoprire la città definita “Il giardino di Venezia”. I soci del gruppo accoglieranno infatti gli atleti all’Info Point della maratona, all’Expo Run di Prato Fiera venerdì pomeriggio, sabato e domenica, dando indicazioni su come vivere appieno la città di Treviso. Sabato e domenica in due turni mattutini e in due turni pomeridiani verranno organizzate delle visite guidate, storico naturalistiche, per scoprire le bellezze del luogo, le ville del Prato, la chiesa e il Sile: per prenotare le visite inviare una mail a info@trevisomarathon.com. Verranno inoltre messe a disposizione, a fronte di un’offerta, delle biciclette per muoversi lungo il Prato e, soprattutto, lungo il bellissimo Sile.

“Il Prato della Fiera deve tornare a essere un centro propulsore di vita e comunità, custode di 1000 anni di storia - commenta Dario Brollo, presidente dell’associazione Prato in Fiera - la Treviso Marathon lo aiuta a rafforzare questa sua identità e sarebbe bello pensare a un futuro arrivo degli atleti proprio su un tappeto verde”.

Tutti i diritti riservati
TrevisoMarathon: il keniano Chumba tenterà il bis
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento