Ultim'ora
stampa

Banche venete, de Poli (Udc): si tuteli legame territoriale

L'intervento dello Stato "era un elemento importante ed indispensabile sia con la ricapitalizzazione sia con il Fondo esuberi", perche' "il default delle banche venete avrebbe comportato un danno senza precedenti all'economia veneta e dell'intero Paese". Lo afferma il senatore veneto Antonio De Poli (Udc). Quindi De Poli evidenzia che ora il Fondo esuberi "necessita di essere rimpinguato per tutelare i lavoratori e gli attuali livelli occupazionali dei due istituti", e che, in attesa che l'Unione europea approvi l'operazione, "sara' indispensabile assicurare che venga tutelata la natura dei due istituti, da sempre legati al territorio e alle attivita' imprenditoriali della regione".

Parole chiave: antonio de poli (3), banche (73), veneto banca (40)
Fonte: Dire
Banche venete, de Poli (Udc): si tuteli legame territoriale
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento