Ultim'ora
stampa

Domenica al voto per 6 Province e 4 Consigli metropolitani

Al via la prima tornata delle elezioni di secondo livello delle nuove Province e dei Consigli metropolitani: tra domenica 28 e lunedi' 29 settembre si terranno infatti le prime votazioni, che interesseranno quattro Consigli metropolitani (Milano, Genova, Firenze e Bologna) e 6 nuove Province (Bergamo, Lodi, Sondrio, Taranto, Vibo Valentia il 28 settembre e Ferrara il 29 settembre). Le altre 4 Citta' metropolitane (Torino, Roma, Napoli e Bari) voteranno in ottobre, insieme alle restanti 58 Province, tra cui Padova. Nella tornata elettorale del 28 settembre e del 29 settembre saranno eletti 78 Consiglieri metropolitani; 6 Presidenti di Provincia e 70 Consiglieri Provinciali. In tutto, dunque 154 amministratori che, a titolo gratuito e senza ricevere alcuna indennita', prenderanno il posto dei circa 500 consiglieri e assessori provinciali uscenti. A votare per eleggere i 78 Consiglieri metropolitani saranno 4.393 sindaci e consiglieri comunali. I 6 Presidenti di Provincia e i 70 Consiglieri provinciali saranno invece votati da 5.718 sindaci e consiglieri comunali.

Lo scrutinio dei voti e la proclamazione degli eletti si terranno tra lunedi' 29 e martedi' 30 settembre. I Presidenti di Provincia eletti una volta proclamati saranno immediatamente insediati, mentre i Consigli si insedieranno a seguito della convocazione che viene effettuata dal Sindaco del Comune capoluogo , per il Consiglio metropolitano, e dal nuovo Presidente di Provincia per il Consiglio provinciale. Al termine della tornata elettorale, che si concludera' il 14 ottobre saranno 986 sindaci e consiglieri al posto dei 2.500 attuali, che amministreranno, senza ricevere alcuna indennita', Province e Consigli metropolitani: 64 Presidenti di Provincia, 760 consiglieri provinciali e 162 consiglieri metropolitani.

A Padova si vota il 12ottobre

Tre liste a sostegno di due candidati: Barison Massimiliano e Soranzo Enoch. E' quanto è stato presentato lunedì 22 settembre all'Ufficio elettorale di Padova per concorrere alla carica di presidente e di consigliere provinciale nelle elezioni che si terranno il prossimo 12 ottobre. Gli uffici hanno provveduto alla verifica delle firme e alla convalida definitiva delle candidature. Successivamente ci sarà il sorteggio per assegnare l'ordine delle liste sulla scheda elettorale.

Come previsto dalle Linee guida per lo svolgimento del procedimento elettorale del Ministero dell’Interno – Dipartimento per gli Affari interni e territoriali la Segreteria generale della Provincia di Padova ha individuato gli aventi diritto al voto e ha predisposto il calcolo del numero minimo di sottoscrizioni a corredo della presentazione dei candidati a presidente della provincia e delle liste dei candiati a consigliere provinciale.

Fonte: Asca
Domenica al voto per 6 Province e 4 Consigli metropolitani
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento