Ultim'ora
stampa

Maltempo: in Veneto preallarme fino a domani notte

In riferimento alla situazione meteorologica attesa, il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile del Veneto ha dichiarato lo STATO DI PREALLARME per rischio idrogeologico su quasi tutto il Veneto, ad eccezione della parte centro – meridionale, dove è comunque STATO DI ATTENZIONE. Queste condizioni andranno riconfigurate, a livello locale, in STATO DI PREALLARME/ALLARME in presenza di formazione di fenomeni temporaleschi a seconda della loro intensità. La dichiarazione ha validità dalle 14 di oggi alle 24 di domani, mercoledì 13 agosto.

Nelle giornate di oggi e domani, mercoledì, il Veneto sarà interessato da condizioni di crescente instabilità, associate a correnti sud occidentali in quota, che culmineranno con il passaggio di un sistema frontale nel pomeriggio/sera di mercoledì 13, associato ad una saccatura con aria fredda in quota in spostamento da ovest verso est.

Nel pomeriggio/sera di oggi è previsto tempo da variabile a instabile, con precipitazioni da locali a sparse a prevalente carattere di rovescio e temporale. I fenomeni saranno più probabili sulle zone montane e pedemontane e sulla pianura settentrionale e nord orientale. Saranno possibili locali fenomeni intensi. Domani, mercoledì, possibili rovesci e temporali locali/sparsi già nella mattinata. Dalle ore centrali aumento della instabilità e della probabilità di precipitazioni, con rovesci e temporali anche diffusi e organizzati che interesseranno maggiormente le zone montane, pedemontane e la pianura centro settentrionale, in particolare quella nord orientale. Saranno probabili temporali anche intensi (forti rovesci, grandinate, forti raffiche di vento).

Maltempo: in Veneto preallarme fino a domani notte
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento