Ultim'ora
stampa

Mons. Mattiazzo (Padov): anche S. Antonio approdò in Italia da straniero

"Non è un peccato essere poveri, ma è peccato essere indifferenti ed egoisti". E' il messaggio del vescovo di Padova, mons. Antonio Mattiazzo, per la festa di Sant'Antonio, il 13 giugno. "Le Autorità istituzionali dovrebbero avere uno sguardo non parziale, ma comprensivo di tutti i cittadini, con particolare attenzione verso i più deboli e bisognosi - dice -. Ricordiamo che Sant'Antonio stesso giunse in Italia come 'straniero', imbarcatosi in Africa e approdato in Sicilia dopo un naufragio.

Parole chiave: mattiazzo (1), profughi (222), sant'antonio (23), padova (74)
Fonte: Ansa
Mons. Mattiazzo (Padov): anche S. Antonio approdò in Italia da straniero
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento