Ultim'ora
stampa

Siria: ucciso un gesuita olandese

Prelevato, percosso e poi freddato con due colpi alla testa, davanti alla sua residenza. Così è stato ucciso da uomini armati sconosciuti, questa mattina alle 8, ad Homs, nel quartiere di Basatin al Diwan, il padre gesuita olandese Frans Van der Lugt. La notizia è stata confermata dalla Curia provinciale del Magreb e del Medio Oriente della Compagnia di Gesù che in una nota, pervenuta al Sir, invita a pregare per tutti coloro che lavorano per la pace, la riconciliazione e la giustizia. Il religioso, che risiedeva in una delle zone assediate più a rischio dai combattimenti, aveva rifiutato di lasciare il quartiere quando c‘era stata l‘evacuazione dei civili, per essere accanto alla popolazione locale.

Parole chiave: siria (63)
Fonte: Sir
Siria: ucciso un gesuita olandese
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento