giovedì, 20 giugno 2024
Meteo - Tutiempo.net

Il tempo estivo è il tempo prezioso della lentezza

Finisce un altro anno scolastico, portando con sé tante esperienze, soddisfazioni, problematiche nuove e, speriamo, tante belle storie di vita per studenti e insegnanti. Come ogni anno, al termine della scuola arriva la pausa estiva e uno dei rischi maggiori che corrono i genitori è quello di riempire questo tempo con tante cose da fare. L’organizzazione della vita familiare spesso impone questo tipo di scelte: i genitori lavorano e i figli devono comunque essere accuditi. A volte c’è anche dell’altro, ovvero ritenere che pianificare il più possibile il tempo dei nostri figli con esperienze di qualità sia necessariamente un fatto positivo. Il rischio che si corre è che non si riesca a far vivere loro il risvolto più prezioso del tempo estivo, ovvero il tempo stesso che si rivela occasione di socializzazione, incontro e nuove amicizie. Non si tratta di consolidare quelle che già sono in essere: i gruppi classe, sport, catechismo, che sono stati scelti, ma di vivere l’incontro nuovo con chi, invece, sceglierà i nostri ragazzi attraverso un’occasione improvvisa, un viaggio, un’esperienza diversa. Il tempo della noia da contrastare, del peso del non fare nulla e dello stare in dolce compagnia con se stessi. Momenti preziosi per i nostri figli che, spesso, producono idee nuove, iniziative insolite, anche “birichinate” inaspettate. Il contrasto alla noia è spesso un motore sottovalutato ed è lo strumento che ci permette, ancor meglio dell’orologio, di conoscere il valore del tempo, compreso quello dedicato al riposo, necessario per riprendere energie e permettere ai nostri ragazzi di conoscere più profondamente stessi e di dare ordine alle cose. Il tempo lento dello sguardo, della complicità, perché i mesi più freddi, i ritmi serrati e gli impegni scolastici, portano con sé inevitabilmente tante parole, tra noi e i nostri figli, tra insegnanti e ragazzi. La presenza, anche silenziosa, diventa preziosa, perché rafforza un’idea importante: al di là di tutto ci siamo, gli uni per gli altri.

SEGUICI
EDITORIALI
archivio notizie
06/06/2024

Si tratta, da parte nostra, di un importante diritto-dovere civico, perché, per molti aspetti, è in gioco...

25/01/2024

Per questo, più volte (anche l’8 gennaio scorso al Corpo diplomatico accreditato presso la s. Sede),...

TREVISO
il territorio
18/06/2024

Partirà mercoledì 19 giugno, con il primo intervento in via Brunelleschi, il piano asfaltature 2024,...

13/06/2024

In un’atmosfera di festa, con bambini che disegnano a terra con i gessetti, cittadini in sella alle nuove...