sabato, 25 maggio 2024
Meteo - Tutiempo.net

Riscoprire il Monte Grappa in quarantadue itinerari a piedi

Ogni singolo sentiero è stato mappato sul campo dall’autore, Giovanni Carraro, con il gps e i file sono disponibili per il download nel sito web della casa editrice

Cinquant’anni dopo essere salito in vetta con il nonno Dorino, in sella ad una moto Guzzi, Giovanni Carraro, scarponi ai piedi, risale sul Grappa per regalare a tutti gli appassionati di montagna una nuova guida, l’ottava della sua ricca produzione. Esce nei prossimi giorni, a cura di Ediciclo editore, il volume “Riscoprire il Monte Grappa. La guida completa dei sentieri: 42 itinerari a piedi tra storia e natura”. Gli itinerari sono corredati dalle prestigiose mappe Tabacco che, con l’occasione, presenta la nuova cartina “051 – Massiccio del Grappa” completamente rinnovata anche grazie alla consulenza dello stesso Carraro e dei numerosi esperti incontrati durante le sue escursioni.

“Da quel viaggio con il nonno, non avevo più messo piede su questa montagna. Si è trattato quindi di una riscoperta personale, che immagino essere tale anche per i tanti escursionisti attratti da questo massiccio. Non è stato un cammino senza sfide. In meno di due anni, - racconta l’autore - ho percorso e documentato 626 chilometri di sentieri, attraversando tre province e stringendo legami con nuovi esperti e amici, ben 90. E’ stato un lavoro immenso, spesso difficile, ma ricco di gratificazioni. Il Grappa non è una di quelle vette che tolgono il fiato a prima vista, tutt'altro. E’ un enigma che si svela gradualmente, mostrando i suoi segreti solo a coloro che decidono di conoscerlo da vicino”.

La “prima assoluta del libro” si è svolta venerdì 12 aprile nella sala Fornace di Casella d’Asolo in via Strada Muson 2C. L’evento era organizzato dai Comuni di Pieve del Grappa e di Asolo, Ipa Terre di Asolo e Monte Grappa Riserva della biosfera Mab Unesco Monte Grappa.

La nuova guida offre 42 itinerari a piedi, pari a 626 km, distribuiti in tre aree geografiche distinte del Monte Grappa di 400 kmq, 24 Comuni appartenenti alle province di Treviso, Vicenza e Belluno: il settore sud-orientale, il settore sud-occidentale e il settore settentrionale. Gli itinerari coprono l’intera rete dei sentieri principali del massiccio, prevalentemente quelli gestiti dal Cai, oltre a numerosi percorsi di interesse locale.

Ogni singolo sentiero è stato mappato sul campo dall’autore con il gps e i file sono disponibili per il download nel sito web della casa editrice www.ediciclo.it.

Tali file possono essere caricati in una delle numerose app disponibili per smartphone o smartwatch oppure in apposito navigatore da trekking di tipo palmare o da polso.

La storia, le tradizioni, la geologia, il riconoscimento del Monte Grappa come Riserva della biosfera nell’ambito del Mab - Man and the biosphere (Uomo e la biosfera), sono alcuni dei temi trattati nei box culturali che rendono le guide di Giovanni Carraro dei preziosi taccuini da cui apprendere curiosità e scampoli di vita del passato.

Sommando tutti gli itinerari raccontati complessivamente nei suoi libri, con questo nuovo lavoro l’autore offre al camminatore 2.394 km di sentieri nelle Prealpi Venete, tra Vicenza e Pordenone.

SEGUICI
EDITORIALI
archivio notizie
25/01/2024

Per questo, più volte (anche l’8 gennaio scorso al Corpo diplomatico accreditato presso la s. Sede),...

11/01/2024

La morte di don Edy ha sconvolto tutti, sia noi sacerdoti che i laici e le comunità cristiane che egli...

TREVISO
il territorio