martedì, 20 febbraio 2024
Meteo - Tutiempo.net

Spettacolo di danza “Othello tango”

08/02/2024

San Valentino porta in scena la potenza del tango. La Compagnia Naturalis Labor torna a esplorare Shakespeare, dopo il successo di Romeo y Julieta, attraverso il linguaggio della danza. Mercoledì 14 febbraio, alle ore 20.30, i riflettori del Tteatro del Monaco si accendono su Othello Tango, firmato da Luciano Padovani. L’opera, una delle più conosciute del Bardo, sarà portata in scena da un cast di dodici poliedrici danzatori.

Lo spettacolo, prodotto da Compagnia Naturalis Labor e Estate Teatrale Veronese, rientra nella rassegna di danza Calligrafie, una proposta internazionale realizzata dal Teatro Stabile del Veneto -Teatro Nazionale in collaborazione con il Circuito Multidisciplinare Regionale Arteven. Spettacoli differenti accomunati da un titolo che fa da file rouge: “stampatello”, denotazione di un programma rigoroso e compatto, meticoloso e leggibile.

Othello Tango fonde la danza contemporanea ad uno dei più noti balli di coppia. Al centro la passione e la sensualità. Jago tesse una trama che porta alla morte di Desdemona e di Othello. Il vero protagonista è proprio lui, colui che cospira, si insinua, che spia, suggerisce, manipola. Othello ne è vittima come la povera Desdemona. Ma se quest’ultima rappresenta l’innocenza, l’amore e l’inconsapevolezza, Othello con la sua gelosia è il lato oscuro del mondo relazionale. Attorno a questi tre personaggi appaiono le ombre, ‘gli uomini neri’, quasi dei servitori di scena, prolungamento della gelosia di Othello o della perfidia di Jago. Il coreografo Luciano Padovani, con un linguaggio sempre in bilico tra il tango e la danza, racconta una storia di amore e di morte. Un lavoro attento che vede in scena un cast di dodici poliedrici danzatori/tangueros. Uno spettacolo arricchito dalle scene di Mauro Zocchetta e Gloria Gandini, dai costumi di Chiara Defant e dalle luci di Thomas Heuger.

La Compagnia Naturalis Labor, creata nel 1988 da Luciano Padovani e Francesca Mosele, svolge un continuativo lavoro di ricerca sulla danza contemporanea, sul tango e sui nuovi linguaggi della danza. Progetta e realizza spettacoli ed eventi unici avvalendosi di collaborazioni con realtà nazionali ed europee. Gli spettacoli della compagnia sono stati prodotti ed hanno debuttato in teatri, festival e rassegne in Italia e all’estero (Francia, Scozia, Austria, Germania, Svizzera, Romania, Turchia, Grecia).

Teatro del Monaco, Treviso, mercoledì 14 febbraio ore 20.30.

Othello Tango

ideazione, coreografie e regia Luciano Padovani

assistente coreografa Jessica D’Angelo

scene Mauro Zocchetta e Gloria Gandini

luci Thomas Heuger

costumi Chiara Defant

produzione Compagnia Naturalis Labor, Festival Estate Teatrale Veronese

con la collaborazione Centro Servizi Culturali S. Chiara, Camerata Musicale Barese

con il sostegno di MiC, Regione Veneto, Comune di Vicenza

SEGUICI
EDITORIALI
archivio notizie
25/01/2024

Per questo, più volte (anche l’8 gennaio scorso al Corpo diplomatico accreditato presso la s. Sede),...

11/01/2024

La morte di don Edy ha sconvolto tutti, sia noi sacerdoti che i laici e le comunità cristiane che egli...

TREVISO
il territorio