lunedì, 22 luglio 2024
Meteo - Tutiempo.net

Villorba: torna il Villaggio delle zucche all’azienda Nonno Andrea

Dal 29 settembre al 31 ottobre, domeniche comprese, la zucca sarà protagonista in ogni sua forma, grazie a un’esposizione di oltre 300.000 esemplari di tutti i tipi, direttamente coltivati dall’azienda. Un vero e proprio Villaggio, sviluppato su un’area pari a 10 campi da calcio, con decine di angoli e scorci dove poter scattare le foto più belle e divertenti

Torna il “Villaggio delle zucche” all’interno dell’azienda agricola “Nonno Andrea”. Dal 29 settembre al 31 ottobre, domeniche comprese, la zucca sarà protagonista in ogni sua forma, grazie a un’esposizione di oltre 300.000 esemplari di tutti i tipi, direttamente coltivati dall’azienda. Un vero e proprio Villaggio, sviluppato su un’area pari a 10 campi da calcio, con decine di angoli e scorci dove poter scattare le foto più belle e divertenti.

Ci saranno fantasiosi allestimenti creati con le zucche, un campo di 70.000 metri quadrati dove poter scegliere e acquistare la propria zucca preferita e, tutto intorno, un’atmosfera magica e sognante fatta di allestimenti a tema rurale dove potersi divertire con semplicità, in un contesto agricolo a stretto contatto con la natura.

Un luogo fiabesco dedicato ai più piccoli ma dove anche gli adulti potranno tornare bambini grazie a giochi di una volta, momenti di intrattenimento, frutteti al coperto dove poter gustare diversi piatti alla zucca, un grandissimo labirinto di mais, un magico trenino, artisti circensi e spettacoli che allieteranno tutte le giornate di esposizione.

#getAltImage_v1($tempImage)

“L’obiettivo principale del Villaggio delle Zucche è poter condividere con tante persone la magia e il fascino di questo prodotto così caratteristico dell’autunno e del nostro territorio - spiega Luca Manzan, socio dell’azienda agricola Nonno Andrea - questo Villaggio è soprattutto un’occasione per celebrare la Natura, per questo viene allestito in piena campagna, in mezzo al verde, in un luogo dove la biodiversità viene salvaguardata durante tutto l’anno”.

Per visitare il Villaggio prenotare i biglietti sul sito www.nonnoandrea.it, il pagamento si effettuerà all’ingresso. I biglietti saranno acquistabili anche in loco ma, per evitare i tempi di attesa, si consiglia la prenotazione. Prezzi: 6 euro nei giorni infrasettimanali, 8 euro sabato e domenica, entrata gratuita fino ai tre anni, oltre gli ottanta, e per persone con disabilità, compreso un accompagnatore.

SEGUICI
EDITORIALI
archivio notizie
04/07/2024

Un “manifesto programmatico”

Ricordo che due sposi mi dissero che a loro il nuovo vescovo è subito piaciuto...

06/06/2024

Si tratta, da parte nostra, di un importante diritto-dovere civico, perché, per molti aspetti, è in gioco...

TREVISO
il territorio