sabato, 25 maggio 2024
Meteo - Tutiempo.net

Mogliano: murales “inclusivo”creato dai ragazzi delle scuole Piranesi allo stadio di rugby

I messaggi che si possono leggere sul muro colorato portano spunti di riflessione e di crescita: “Vinci senza vantarti”, “Gioco di squadra”, “Fair play”, “Rispetto agli avversari”, “Lo sport è bello perché si fanno nuove amicizie!”, “Sport=amicizia”, “Imparare a stare con le altre persone”
12/04/2024

Un grande murales colorato, dedicato ai temi dello sport e dell’inclusività, è stato inaugurato domenica pomeriggio, 6 aprile, allo stadio di rugby Quaggia di Mogliano Veneto.

Una festa piena di colore e di allegria, protagonisti gli studenti delle classi quarta e quinta delle scuole primarie Piranesi di Mogliano Veneto, i loro insegnanti, insieme agli utenti della cooperativa sociale Orchidea, che hanno realizzato il lavoro di dipintura, con la regia dell’artista Giacomo Jah Bettega, il patrocinio della città di Mogliano, il supporto organizzativo della squadra Mogliano Veneto rugby e lo sponsor tecnico San Marco group.

I messaggi che si possono leggere sul muro colorato portano spunti di riflessione e di crescita: “Vinci senza vantarti”, “Gioco di squadra”, “Fair play”, “Rispetto agli avversari”, “Lo sport è bello perché si fanno nuove amicizie!”, “Sport=amicizia”, “Imparare a stare con le altre persone”.

SEGUICI
EDITORIALI
archivio notizie
25/01/2024

Per questo, più volte (anche l’8 gennaio scorso al Corpo diplomatico accreditato presso la s. Sede),...

11/01/2024

La morte di don Edy ha sconvolto tutti, sia noi sacerdoti che i laici e le comunità cristiane che egli...

TREVISO
il territorio