domenica, 21 luglio 2024
Meteo - Tutiempo.net

XIV Domenica del tempo ordinario: Non è costui il falegname?

Al temine di una giornata di lavoro, Gesù, già adulto, ma ancora nella casa paterna, solleva le mani per la preghiera della sera. L’ombra, che la luce vespertina proietta su un’asse di legno dove sono riposti gli attrezzi da falegname, preannuncia il mistero della croce. Maria volge lo sguardo verso quest’ombra, presagio del destino del Figlio... lo stesso destino che le era stato annunciato dai doni de Magi, custoditi nella cassa che sta aprendo.

SEGUICI
EDITORIALI
archivio notizie
04/07/2024

Un “manifesto programmatico”

Ricordo che due sposi mi dissero che a loro il nuovo vescovo è subito piaciuto...

06/06/2024

Si tratta, da parte nostra, di un importante diritto-dovere civico, perché, per molti aspetti, è in gioco...

TREVISO
il territorio