Mondo

Il contagio si è esteso in tutti gli Stati americani. Non c’è l’isolamento, si seguono solo le indicazioni igienico-sanitarie. Il racconto del trevigiano Michele Florian. Ancora molta gente per le strade e il costo del tampone è a carico del cittadino.

Tra i partner di Gruppo Alcuni nel Festival internazionale Ciak Junior, c’è anche la televisione dell’esteso capoluogo della provincia di Hubei, con i suoi oltre 11 milioni di abitant. Il regista Yang Yibo ci racconta come nella metropoli cinese si sta vivendo "il ritorno alla vita".

Da più parti si dice che il Camerun non avrebbe i mezzi per affrontare la malattia e coprire i costi delle cure di massa. Uno dei due pazienti guariti necessitava di molto ossigeno, due bottiglie di ossigeno al giorno, su dieci normalmente consumate dall’intero ospedale centrale di Yaoundé ogni giorno.

Tra i primi positivi al Covid-19 della Svizzera, che conta oggi 7.776 casi e oltre 100 morti, c’è un trevigiano, Jacopo Borga. 26 anni, originario di Ponzano Veneto, laurea con lode in matematica all’università di Padova, specializzazione a Parigi e da due anni e mezzo dottorando in matematica a Zurigo. Ecco la sua testimonianza.

È la testimonianza che arriva da padre Hanna Jallouf, francescano della Custodia di Terra Santa e parroco latino di Knaye, uno dei tre villaggi cristiani della Valle dell’Oronte (gli altri sono Yacoubieh e Gidaideh, tutti a circa 50 km da Idlib), nella provincia di Idlib, nel nord-ovest della Siria, sotto controllo dei jihadisti di Tahrir al-Sham, oppositori al regime del presidente Assad.

Scontri al confine tra Grecia e Turchia dove decine di migliaia di rifugiati e migranti cercano di entrare in Europa, respinti dalla Polizia e dall’Esercito greco.Tutti sono d’accordo nel dire che la situazione potrebbe peggiorare nelle prossime settimane. Nel tentativo di fermare l’esodo verso il Paese ellenico il primo ministro Kyriakos Mitsotakis ha annunciato anche la sospensione per tutto il mese delle domande di asilo in Grecia.

“Per precauzione, le piscine sono state chiuse fino a nuovo avviso”. Lo comunica il Santuario di Lourdes sul suo sito alla luce dell’emergenza sanitaria legata al Coronavirus, precisando però che “la stagione dei pellegrinaggi non è messa in discussione”.

Inquietante episodio nei pressi di Macapá. A essere picchiato è stato soprattutto il confratello del missionario originario di Biancade, padre Dennis Koltz. Il tutto in uno scenario in cui i grandi latifondisti coltivatori di soia si sentono sempre più protetti dall'impunità. "Ma  noi proseguiamo con la nostra missione", afferma padre Sisto.

Sono undici i morti dopo la notte di terrore ad Hanau, città di 90mila abitanti nella regione dell’Assia, non lontana da Francoforte. Nove le persone uccise durante due diverse sparatorie: la prima poco dopo le 22, in un bar shisha, locale dove si fuma il narghilè, che avrebbe provocato la morte di 5 persone. Pochi minuti dopo e poche centinaia di metri più lontano, davanti a un bar tabaccheria, il secondo agguato e altri quattro morti.

La Conferenza episcopale italiana ha promosso a Bari, dal 19 al 23 febbraio, l’incontro di riflessione e spiritualità dal titolo “Mediterraneo, frontiera di pace”. Tra i circa 60 vescovi partecipanti ci sarà il vescovo Paolo Bizzeti: gesuita, 72 anni, dal 2015 vicario apostolico in Anatolia (Turchia). Lo abbiamo intervistato.

Oltre 42mila contagi e mille morti in Cina per Coronavirus. È di due giorni fa, la notizia che dopo Wuhan, un’altra città immensa come Hangzhou, capoluogo della provincia cinese di Zhejiang, è in lock down. Le informazioni che stanno fornendo le autorità cinesi sono reali? Lo abbiamo chiesto a Francesco Sisci.

Gli ultimi dati sul valore delle esportazioni manifatturiere verso il Regno Unito relativi ai dodici mesi tra IV trimestre 2018 e III trimestre 2019 indicano che la regione Veneto supera i 3,7 miliardi di euro di vendite. Si tratta del terzo valore più alto in valore assolto dietro a Lombardia (5,2 miliardi) ed Emilia-Romagna (4,5 miliardi), e in termini percentuali pesano il 15,3% di tutto l’export Italiano d’oltremanica.

 A oltre tre anni dal referendum sulla Brexit del giugno 2016, i leader europei hanno dato il loro via libera all’accordo sull’uscita di Londra dall’Unione europea. La UE conta così oggi di 27 Paesi membri, di cui solo 19 hanno la moneta unica.

La Turchia è, insieme alla Russia, sempre più protagonista della crisi libica. Questo lo scenario che emerge dopo il vertice del 9 gennaio tra il presidente turco Erdogan e quello russo Putin a Istanbul, nel quale i due leader si sono accordati su una proposta di cessate il fuoco tra le forze del generale Haftar e del premier libico Al Serraj a partire dalla mezzanotte del 12 gennaio. Tuttavia, anche se la tregua sembra reggere, Tripoli resta una città sospesa.

I nostri conterranei in Australia ci parlano di situazioni gravissime, di fumo che toglie il respiro e che intossica, di fuochi senza controllo che divorano ogni cosa e di persone talvolta intrappolate, che rischiano di morire bruciate; in qualche caso è successo. Una situazione drammatica i cui segni rimarranno nell’ambiente e nelle persone.

Rispettare il dialogo e la legalità internazionale: è l'appello del Papa per evitare una escalation nella crisi tra Usa e Iran, al centro del suo settimo discorso per il Corpo diplomatico, articolato a 360 gradi, ripercorrendo idealmente i suoi viaggi internazionali nel 2019. Giovani, abusi, ambiente, dialogo, disarmo nucleare, migrazioni tra i temi del discorso. Oltre ai conflitti in Siria, Libia, Medio Oriente e America latina, molto spazio ad Europa e Africa.

"Avevamo paura di rientrare, ma siamo partiti e abbiamo superato tutti i check point senza grande difficoltà. Passando anche davanti all’aeroporto abbiamo visto transitare le altre auto in modo tranquillo. I missili iraniani hanno colpito una zona non abitata, a 50 km dall’aeroporto. La base americana non pare colpita, perché come ho detto i missili sono caduti lontani dall’aeroporto", dice il monaco Wisam.