Sport

Agli storici campionati iniziati lo scorso 7 febbraio mancherà "solo" il pubblico. Le cinque piste di gara sono state interessate da restyling, per accogliere i 600 atleti provenienti da 70 Nazioni, assieme a tecnici, dirigenti, volontari. A Cortina si conteranno oltre 6 mila presenze, fino al 21 febbraio

Ben 78 realtà sportive affiliate al Csi Treviso hanno partecipato sabato 23 gennaio all'assemblea elettiva provinciale che ha indicato i responsabili per il prossimo quadriennio. All'incontro erano presenti in videoconferenza il vescovo Michele Tomasi e il presidente nazionale Csi Vittorio Bosio

E' stata rieletta dal Congresso provinciale dell'Unione Sportiva Acli che si è tenuto sabato 30gennaio 2021 in modalità online causa Covid e che, nell'occasione, ha scelto i componenti del nuovo consiglio. Nata nel '63, sposata, ha due figlie e vive a Roncade. E' vicepresidente dell'ASD Scuola Danza Roncade dove insegna danza classica secondo il metodo della Royal Academy of Dance.

Scadono l’8 febbraio i termini per presentare la domanda di ammissione per i 3 posti di volontari da impiegare nel progetto di servizio civile universale “Wow sport” del Csi. La domanda si presenta online

 “Di Paolo – ha concluso – ci mancheranno infatti la sua cordialità, la sua amicizia e tutta la gioia che sapeva infondere a chi lo conosceva. In queste ore, sulle televisioni e sui social c’è un continuo profluvio di immagini che ritraggono il calciatore e l’uomo. E tutte lo immortalano con il sorriso".  A dirlo è il giornalista e commentatore sportivo

Tutta l’Argentina abbraccia e piange il suo mito, il calciatore Diego Armando Maradona, morto a ieri a 60 anni per un attacco cardiaco nella sua abitazione di Tigre. Mentre il Governo ha proclamato tre giorni di lutto nazionale, si moltiplicano le reazioni, i messaggi e le preghiere. Come troviamo conferma nelle dichiarazioni a caldo raccolte in ambito ecclesiale e nei quartieri popolari della periferia “bonaerense”, nelle villas di cui el pibe de oro è stato figlio, a partire da Villa Fiorito, il suo quartiere natale.

Si chiama Footbike ed è una nuova disciplina sportiva che può dimostrarsi utile anche per la mobilità urbana. A raccontarlo il presidente nazionale della Federazione italiana Footbike, il trevigiano Andrea De Lazzari

“Alex Zanardi non è soltanto uno sportivo eccezionale, che ha liberato lo sport paralimpico da una concezione pietistica restituendogli la dignità che merita. È soprattuto l’uomo della resilienza, capace di ripartire nonostante tutto e di ritornare alla vita quando sembrava impossibile. Alex è un esempio da seguire per tanti di noi”. Suor Veronica Amata Donatello, responsabile del Servizio nazionale per la pastorale delle persone con disabilità della Cei, parla all’indomani del terribile incidente che ha visto coinvolto il campione paralimpico durante una tappa del tour Obiettivo 3.

Ci poteva essere anche lui sulla panchina del Cosenza in serie B in questa storica ripresa del campionato di calcio, post Covid-19, edizione “estiva”. Invece seguirà la ripartenza, seduto sul divano di casa e per precisa scelta. Giuseppe “Bepi“ Pillon da sempre non ha paura di prendere decisioni e così ha lasciato la panchina del Cosenza prima dello stop per stare vicino alla sua famiglia a Treviso durante il lockdown.

La portacolori del Golf Club Ca’ Amata, è nel field delle 72 concorrenti scelte tra le migliori nel mondo per l’Augusta National Women’s Amateur Championship che si disputerà dall’1 al 4 aprile ad Augusta in Georgia. Zanusso, 19 anni, si sta allenando per partecipare alla seconda edizione della prestigiosa gara Masters in rosa, nata un anno fa come versione al femminile del noto major maschile.

Accoglienza trionfale per l’Imoco Conegliano, la squadra di volley femminile diventata campione del mondo e ieri di rientro da Shaoxin, in Cina, con volo Austrian Airlines atterrato all'Aeroporto Marco Polo di Venezia alle 18.25, proveniente da Vienna.

Con i pattini nel cuore della città. Sabato 31 agosto diventerà il palcoscenico dell’ottava edizione di “Stelle sotto le stelle”, la spettacolare esibizione dei campioni del pattinaggio a rotelle organizzata dalla delegazione territoriale di Treviso e Belluno della Fisr.

La nuotatrice di Spinea vince ancora una volta e si aggiudica in Corea il gradino pù alto del podio nei 200 stile libero al suo ultimo mondiale. "Non ci credo ancora perché in acqua ho fatto quello che ho voluto facendo quello che sentivo. Il tempo è stato incredibile", ha detto la Pellegrini.

L'appello di Legambiente ad organizzare un'Olimpiade invernale poco impattante sull'ambiente, a cominciare da infrastrutture che possano in futuro continuare la loro attività, per proseguire con la produzione di rifiuti tenuta al minimo: "Lo sport vincere con la passione per l'ambiente".

I Giochi Olimpici e Paralimpici invernali del 2026 si terranno in Italia, a Milano e Cortina. Lo ha annunciato il presidente del Comitato Olimpico Internazionale, Thomas Bach, nello SwissTech Convention Center di Losanna dove si sta svolgendo la 134sima sessione del Cio.

“Tutta la gente di El Carmelo e la comunità di Playa Alta di benedice e ti ringrazia. Ti sei reso esempio silenzioso di chi riesce a raggiungere i suoi obiettivi. Sei l’esempio che nulla nella vita arriva gratis, che occorre sforzarsi tutti i giorni, fare sacrifici, non scoraggiarsi”. Parla padre Ali Denis Calderón Mojica, il parroco del paese natale che ieri ha suonato le campane della chiesa.

Pinarello è diventato un nome, quasi un mito ed è grazie proprio a Fausto Pinarello che il Giro d’Italia è a Treviso il 31 maggio per la partenza della terz’ultima tappa dell’edizione 2019 della corsa rosa. Non è la prima volta che accade, sempre grazie all’interessamento del costruttore trevigiano, che già ha portato il Giro in città per altre due partenze e un arrivo negli ultimi anni.

Il Giro arriverà in Veneto il 30 maggio con la tappa numero 18 che si conclude a Santa Maria di Sala. Si tratta di una tappa fortemente voluta per ricordare quel grande corridore che è stato Toni Bevilacqua che qui è nato. Un corridore che ha lasciato un segno profondo sia nel Giro d’Italia sia alla Parigi-Roubaix.

La corsa, prevista domenica prossima, avrà anche importanti eventi collaterali: domenica i grandi campioni e il popolo dei runner, sabato i piccoli “atleti”. Il programma si arricchisce con un nuovo evento, che si terrà sabato 30 marzo, il giorno prima della 16ª Treviso Marathon, della Ten Miles e della MoohRun 5.