martedì, 16 aprile 2024
Meteo - Tutiempo.net

In centinaia in volo dal Monte Grappa

Saranno circa duecento i moderni Icaro a prendere il volo per il Trofeo Montegrappa, l’evento che ogni anno raduna il gotha mondiale del parapendio e del deltaplano tra il Vicentino, il Trevigiano e il Bellunese. Il Trofeo Montegrappa è giunto alla trentottesima edizione e da tradizione si celebra durante le festività pasquali, quest’anno dal 27 marzo al primo di aprile.

Saranno circa duecento i moderni Icaro a prendere il volo per il Trofeo Montegrappa, l’evento che ogni anno raduna il gotha mondiale del parapendio e del deltaplano tra il Vicentino, il Trevigiano e il Bellunese. Sfideranno correnti ascensionali uniche a livello europeo, ma soprattutto voleranno anche per più di cento chilometri lungo l’arco delle Prealpi trevigiane e vicentine. Il Trofeo Montegrappa è giunto alla trentottesima edizione e da tradizione si celebra durante le festività pasquali, quest’anno dal 27 marzo al primo di aprile.

Le fasi di decollo e atterraggio sono in assoluto le più spettacolari: i piloti saranno visibili dai Colli Asolani ai colli vicentini (Malo, il Monte Carega e il Monte Pasubio a ovest) per decine di chilometri di cielo. Gli hot spot per ammirare gli Icaro saranno dalle ore 12 alle 16 nel Vicentino (antenne di Rubbietto a Conco-Lusiana, Col Campeggia Romano d’Ezzelino, impianti sportivi San Giacomo di Romano d’Ezzelino) o a Borso del Grappa, nel Trevigiano. Gli atterraggi ufficiali saranno al confine tra le province di Treviso e Vicenza: a San Giacomo a Romano d’Ezzelino, Garden Relais, Paradiso e San Pierin a Borso del Grappa. I punti di decollo ufficiali invece sulle Antenne di Rubbietto a Conco-Lusiana e Romano d’Ezzelino.

Il naso all’insù, dunque, per vedere i professionisti del volo alle prese con le loro peripezie. Ma anche a terra non mancheranno gli appuntamenti collaterali dell’evento. Si celebra infatti quest’anno (dal 30 marzo al primo di aprile) il Testival, kermesse di eventi collegati al volo libero con contestuale expo di materiali e aziende specializzate nel settore, i top player nazionali e internazionali. Negli spazi davanti alla zona di atterraggio al Garden Relais i curiosi potranno toccare con mano le attrezzature dei professionisti: le vele, i paracaduti di emergenza, gli imbraghi, i caschi, accessori come guanti, berretti, scaldacollo, occhiali, gli strumenti GPS e molti altri prodotti del settore.

SEGUICI
EDITORIALI
archivio notizie
25/01/2024

Per questo, più volte (anche l’8 gennaio scorso al Corpo diplomatico accreditato presso la s. Sede),...

11/01/2024

La morte di don Edy ha sconvolto tutti, sia noi sacerdoti che i laici e le comunità cristiane che egli...

TREVISO
il territorio