Società e Politica

La terza edizione dell'evento svoltosi a Badoere lo scorso 12 giugno alla presenza del vescovo Tomasi ha posto l’attenzione a un’economia che non ha nel profitto l’unico fine. Sono intervenuti imprenditori e figure di rilievo del territorio

Nell'Ulss2 confermata la generosità dei donatori anche durante la pandemia. In totale nel 2020 sono state effettuate 47.565 donazioni, nel 2019 erano state 50.058, mentre le proiezioni per il 2021 stimano di superare le 53 mila. Per quanto riguarda il plasma iperimmune, dal 1 maggio 2020 al 20 maggio 2021, sono stati contattati complessivamente 3.000 potenziali donatori, di cui 500 sono risultati idonei. Le donazioni sono state 490 con cui sono stati trattati 257 pazienti

Le tracce dello stile di vita che assumiamo sono visibili, secondo i ricercatori. “Sono i gesti quotidiani a determinare cambiamenti climatici”. Lo ha spiegato il giovane ricercatore Matteo Feltracco agli studenti asolani durante una videoconferenza

Nello specifico, il piano mette a sistema la frequenza dei test periodici per operatori sanitari, prevede soglie minime di tamponi da effettuare a seconda della situazione epidemiolgica e ridefinisce la durata dei periodi di quarantena e le procedure relative all'attività di contact tracing. Introduce poi raccomandazioni per l'utilizzo dei test in autosomministrazione e aggiorna le indicazioni per le attività di centri diurni e dei gruppi per i disabili.

E’ il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro alla guida di Coraggio Italia. Si tratta di un nuovo tentativo dopo molti fallimenti. L’on. Raffaele Baratto: “E’ un visionario, può essere il nuovo leader dei moderati”

L’estate porta con sé nuove complessità per famiglie e lavoratrici domestiche. In passato era la “badante titolare” a chiamare la sua sostituta, spesso una parente o amica disponibile a trasferirsi in Italia per un periodo. Ma la paura del coronavirus ha bloccato questa prassi e così si fatica a trovare sostitute adeguate

Un dialogo sul tema del lavoro aprirà giovedì 17 giugno l’iniziativa culturale a cui aderiscono sei diocesi e che a Treviso proseguirà fino al 20 del mese. Un dialogo affidato all’economista Luigino Bruni e al vescovo Michele Tomasi su  “Il lavoro tra maledizione e benedizione – La fraternità, una chiave di volta”. La fraternità è, infatti, il filo conduttore degli eventi

L'intervista con la psicologa e psicoterapeuta Marta Benvenuti, del Centro della Famiglia. I giovani sentono la fatica di un anno e mezzo di restrizioni dovute alla pandemia. Lo stress e le fragilità si manifestano anche con sintomi fisici

Può rappresentare una buona occasione anche per gli Enti ecclesiastici, come Diocesi, Parrocchie e fondazioni. A patto di prepararsi per tempo e di saper valutare pro e contro prima di “entrare”

Il mercato del lavoro veneto riparte nel mese di maggio registrando oltre 53 mila assunzioni, un dato pari al 2019, e un bilancio di 21.200 posti di lavoro in più. È quanto emerge dai dati della Bussola di Veneto Lavoro relativi ai primi cinque mesi dell’anno, che sembrano certificare un’inversione di tendenza rispetto alle recenti dinamiche occupazionali.

Un mese di consulenze gratuite per chi si occupa degli altri, i cosiddetti Caregiver. Dal 7 al 30 giugno i colloqui in presenza e a distanza con i professionisti del Consultorio Familiare per uscire dallo spazio del dolore

L’istituzione dell’assessorato alla Solitudine e la gestione del Covid hanno valso alla prima cittadina di Villa del Conte la “nomination” per il premio di miglior sindaco del mondo

Un settore in crisi: celebrazioni religiose e civili dimezzate nel 2020 rispetto al 2019, periodo pre Covid. A Treviso in totale sono stati 1.490, in Veneto 8.299, il 39,3% in meno dell'anno precedente

In Veneto feste di matrimonio ed eventi ripartono il 7 giugno, ma un anno e mezzo di pandemia ha inciso sulla qualità e sul numero dei lavoratori. Gli invitati dovranno munirsi di certificazione verde che attesti la vaccinazione, la guarigione dal Covid o l'esito negativo di un tampone

Appello di Federico Capraro, Confcommercio Treviso: lo sviluppo chiama tutti a nuove responsabilità, ora occorre una gestione attenta e rispettosa dei vari equilibri. Il Montello Hill è già un effetto del casello

“Ho resuscitato un cadavere eccellente”. Così il governatore della Regione Veneto Luca Zaia ricorda la condizione in cui versava la Superstrada Pedemontana Veneta quando lui è diventato governatore. “Oggi inauguriamo altri 30 chilometri - ha detto Zaia tagliando il nastro della tratta che va da Bassano Ovest a Montebelluna - con il tatto precedente sono operativi circa 60 chilometri dei 94,5 previsti”.

La Confartigianato presenta il libro bianco. Se non è ancora chiaro quali saranno i flussi, sono evidenti invece l'area e la popolazione interessate: da Schio a Conegliano, si conferma un ruolo di primo piano del manifatturiero con 226 mila addetti. L'intera zona produce un Pil di 34 miliardi di euro. L'intervista a Sartor: "La strada ora c'è, dobbiamo pensare a collegarla con le infrastrutture esistenti".

Il professor Johnny Dotti interviene sulla proposta di Enrico Letta di dare una dote a ciascun diciottenne: "Bene che sia stato sollevato il tema, ma le soluzioni mi sembrano un po' banali. La leva fiscale non è risolutiva"

Provocante dibattito lo scorso 22 maggio al Forum di Limena fra il politologo Paolo Feltrin e il saggista, già politico della Dc e del Pd, Paolo Giaretta

A tutt'oggi non si sa ancora se si possano organizzare e se sì da quando. La questione è difficile da affrontare e sul tavolo del Governo ci sono altre priorità