domenica, 21 luglio 2024
Meteo - Tutiempo.net

Villorba: la media Scarpa riconsegnata ad alunni e insegnanti

Chiusa per lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria, la scuola è stata profondamente ristrutturata e l’investimento complessivo è stato di 2.550.000 euro

La scuola media “G. Scarpa” è stata riconsegnata mercoledì 13 settembre agli studenti e agli insegnati. La Giunta Comunale di Villorba aveva approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica dei lavori di manutenzione, ordinaria e straordinaria della scuola nel 2018, poi quello esecutivo nel novembre del 2020, in piena pandemia, riscontrando nel frattempo ulteriori necessità tecniche per il restauro. Il preventivo di spesa iniziale di 1.800.000 euro saliva di conseguenza a 2.616.239 euro e il via ai lavori veniva dato il 22 giugno del 2021. A consuntivo la spesa per la conclusione dei lavori (10 settembre 2023) per il rifacimento del plesso scolastico la cui superficie complessiva, tra piano interrato, terra e primo è di circa 2.300 metri quadri, è stata di 2.550.000 euro.

L’intervento, pur mantenendo le caratteristiche dimensionali e la disposizione degli spazi della scuola realizzata agli inizi degli Anni 80, ha permesso di apportare le seguenti migliorie: adeguamento sismico delle strutture; efficientamento energetico dell’edificio; interventi edili di rinforzo strutturale; realizzazione del cappotto esterno; sostituzione di tutti gli infissi perimetrali con nuovi elementi più performanti; installazione di elementi frangisole ad azionamento elettrico; sostituzione di tutte le porte e vetrate interne; sostituzione di tutti i pavimenti, rivestimenti e di tutti i controsoffitti; rifacimento degli impianti meccanici (idrico e termo sanitario) in particolare con la realizzazione di sistema riscaldamento a pavimento e sostituzione della caldaia; rifacimento degli impianti elettrici e speciali (illuminazione interna e forza motrice, cablatura rete dati dell’intero plesso scolastico, Wi-fi, impianto antincendio, impianto anti intrusione, impianto di video sorveglianza esterna).

Alla breve cerimonia di riapertura della scuola e della sua consegna agli studenti, agli insegnanti e al personale amministrativo, il sindaco Francesco Soligo ha detto: “Ringrazio la Giunta, gli Uffici Comunali e l’assessore ai lavori Pubblici Alessandro Dussin in particolare, per l’impegno profuso nel seguire in modo attento e costante la rinascita del plesso scolastico. Abbiamo trovato sin dall’inizio dei lavori e in piena pandemia le soluzioni per il trasporto degli studenti in altre sedi limitrofe per garantire loro la continuità dello studio e non aggravare le famiglie con spostamenti diversi da quelli abituali. Porteremo in questo plesso ulteriori migliorie con la realizzazione del nuovo palazzetto”.

SEGUICI
EDITORIALI
archivio notizie
04/07/2024

Un “manifesto programmatico”

Ricordo che due sposi mi dissero che a loro il nuovo vescovo è subito piaciuto...

06/06/2024

Si tratta, da parte nostra, di un importante diritto-dovere civico, perché, per molti aspetti, è in gioco...

TREVISO
il territorio