Asolano

Veronica, il 13 settembre 2020, in occasione della visita del card. Pietro Parolin a Possagno, incontrò il cardinale e gli regalò il dipinto “Madonna della custodia” da lei realizzato. Così con una lettera monsignor Parolin ha voluto spiritualmente essere presente alla sua confermazione

Preoccupa la bassa percentuale di vaccinati contro il Covid. Don Paolo Magoga: “In tutte le occasioni di incontro interpersonale abbiamo cercato di dialogare, abbiamo trovato però subito tensione, una tensione che si stempera solo se si abbandona l’argomento. Ci sono famiglie che sono andate in crisi su questo argomento”

Esposta l’opera, restituita alla sua primitiva bellezza. Il gesso realizzato da Antonio Canova nel 1817 era saltato in aria colpito dalle bombe alleate nel 1945. Complesso il lavoro di restauro che si è avvalso di scansioni laser e confronti con le altre opere canoviane

Presentato il dossier al Ministero dei Beni culturali. Filo conduttore la città-paesaggio, tema di riferimento di una più ampia strategia di interazione fra cultura e vita sociale

La cooperativa Vallorgana ha festeggiato trent'anni di attività. Oggi dà lavoro a 25 persone con disabilità e ha in cantiere numerosi progetti sul "Dopo di noi"

Dopo il negoziato di questi anni condotto dal professor Petrillo, il Consiglio intergovernativo del Programma MAB UNESCO si è convinto, all’unanimità, della assoluta qualità e unicità della candidatura del “Monte Grappa” giungendo a sottolineare, nella decisione finale assunta quest’oggi, come il sito del “Monte Grappa” sia un “laboratorio di idee concrete e innovative” in settori cruciali quali l’economia circolare e la mobilità sostenibile".

Scoperte inaspettatamente nell’appartamento vescovile a Padova nuove opere. Ritrovamento avvenuto proprio mentre a Cavaso del Tomba sta per uscire un libro su questo scultore nato nel 1865. Per le opere, di proprietà del card. Giuseppe Callegari, gli autori faranno un’appendice appena possibile

Tutto il paese coinvolto, nel 55° anniversario dell'incoronazione. Durante la settimana, fino a domenica 12, si alterneranno alle varie messe dei predicatori. Inizia il 4 settembre, alle ore 9, don Antonio Guidolin per la cerimonia di affidamento delle celebrazioni a Maria

L’organo tecnico di valutazione del Programma Mab Unesco ha espresso giudizio favorevole all’iscrizione nella prestigiosa lista delle riserve Unesco per il “Monte Grappa”. Il dossier di candidatura era stato trasmesso all’Unesco a dicembre 2020 dal Presidente del Comitato Nazionale Italiano Mab Unesco, professor Pier Luigi Petrillo, il quale aveva segnalato ai valutatori l’eccellenza del dossier italiano. Arriva ora l’esito di questa prima valutazione positiva. La decisione finale spetterà ora al Consiglio internazionale di coordinamento del Mab Unesco che si terrà dal 13 al 17 settembre.

È stato inaugurato nei giorni scorsi, dalla sindaca Claudia Benedos nell’area esterna del Palamaser il circuito di attrezzi allestito dal Comune per un allenamento completo all’aria aperta

A curare il restauro, assieme alla ditta Diemmeci di Villorba e con la consulenza di Antonio Costantini, l’architetto Maurizio Trevisan che ha svolto importanti ricerche storiche e restauri nell’Asolano e recentemente ha realizzato la nuova pavimentazione del Ponte di Bassano

Nel 2022 sarà presentato un libro e organizzati diversi appuntamenti. Inoltre un sentiero sarà intitolato al sacerdote, in concomitanza con il prossimo riconoscimento a biosfera del comprensorio del Grappa

Si riapre il dibattito sulle antenne. Si parla di nuove installazioni, ma verrà rimossa quella oggetto delle proteste del 2011. L'Amministrazione comunale assicura che tutto sarà monitorato da Arpav

Inaugurata lo scorso primo maggio la mostra "La Maddalena: Caravaggio e Canova" che resterà visitabile fino al prossimo 21 novembre 2021

Aperto un nuovo tavolo di confronto, convocato dal prefetto di Vicenza Pietro Signoriello, sulla sp 75 per l'aumento del traffico

L'Amministrazione comunale stanzia, per i prossimi cinque anni, 120 mila euro all'anno di fondi per la Fondazione asilo infantile “Ai caduti” di Mussolente e la scuola paritaria e nido integrato “Angeli custodi” di Casoni

Chi desidera potrà lasciare un anello di carta personalizzato presso le biblioteche o i municipi di Possagno e Cavaso del Tomba, scrivendo pensieri e riflessioni sull'autismo, gli anelli serviranno a creare una catena colorata che il 2 aprile, Giornata mondiale dell'autismo, sarà esposta nella struttura per disabili adulti "Casa del Campo".