Asolano

Si discute ancora se sia a fagiolo e a bagigio, ma per il resto il progetto di nuova rotonda al centro di San Zenone degli Ezzelini mette d’accordo tutti, maggioranza e opposizioni. Nell’ultimo Consiglio comunale del 23 ottobre, è stato approvato all’unanimità lo studio di fattibilità, commissionato da Veneto Strade e realizzato dallo studio Henry Zilio, che prevede finalmente la messa in sicurezza dell’incrocio.

Il Consiglio comunale di Maser ha approvato lo statuto della nuova associazione “Distretto del Cibo della Marca Trevigiana” che sta per prendere forma. Il sindaco Claudia Benedos ha ricevuto così l’autorizzazione alla sottoscrizione dell’atto costitutivo. Tra gli obiettivi specifici del Distretto, la creazione di una governance pubblico-privata per la promozione dei prodotti tipici di qualità della Marca.

Tornata agibile nel giugno scorso dopo i danni causati dal maltempo nel 2016. L'inaugurazione ufficiale è avvenuta il 26 settembre, in occasione delle Giornate europee del Patrimonio e del Festival del viaggiatore

Un anello di 100 chilometri con partenza dal Duomo di Santa Maria in Colle fino all'oasi della Garzaia di Pederobba. Domenica 27 settembre alle 16.00 una messa ricorderà anche le vittime della montagna

Anche per Villa Albrizzi Marini a San Zenone degli Ezzelini è arrivato il momento della verità e delle decisioni. La struttura cinquecentesca è ormai in completa decadenza e così pure la sua splendida chiesa, centro della spiritualità armena mechitarista, che nel secolo scorso utilizzava la villa per i seminaristi nei periodi estivi.

Sanificazioni, accessi diversificati, orari scaglionati, nuova organizzazione degli spazi e classi en plain air. Agli Istituti Filippin-La Salle di Pieve del Grappa la didattica è pronta a ricominciare in tutta sicurezza

I danni peggiori a Bassano del Grappa e nella Val del Brenta. A Solagna il fiume è tracimato, mentre allagamenti si registrano a Bassano. Nel Trevigiano forti piogge e grandine in tutto l'Asolano e il Montebellunese, con allagamenti a Monfumo e a Maser.

Laboratori pratici per bambini e ragazzi che frequentano i centri estivi, per le associazioni e le parrocchie. Soggiorni in formula bed & breakfast o mezza pensione per famiglie che desiderano trascorrere momenti di relax alle pendici del Grappa. Sono queste le nuove proposte del Centro di spiritualità e cultura “Don Paolo Chiavacci” di Pieve del Grappa che fa capo alla diocesi di Treviso.

Ormai è un’esperienza drammaticamente comune sulla Pedemontana del Grappa, lo schermo nero durante il collegamento in videoconferenza. Le rete è troppo lenta e a Crespano, Fietta, Possagno, oppure più giù, appena a nord della statale Bassanese, aziende e privati sempre di più fanno i conti con l’emergenza “megabit”.

Si è spento il fondatore di Alpinestars. Aveva 91 anni. "Nella giornata dei lavoratori, Maser perde un imprenditore di grande capacità, spessore umano e autentica fede», il messaggio del sindaco di Maser Claudia Benedos".

“L’impegno di ognuno fa il bene di tutti”: questo messaggio è stato esposto dagli ospiti davanti alla loro casa. In un momento di emergenza vogliono così ricordare come vivono la loro personale emergenza, sentendosi vivi e partecipi dell’emergenza sociale.

Grazie all’azione concertata di persone accomunate da un ideale di servizio, i Comuni di Castelcucco, Cavaso del Tomba, Maser, Possagno, la Struttura UTAP di Pieve del Grappa, il dott. Gioacchino Macaluso in rappresentanza dei Medici di base di Asolo, l’Associazione Pedemontana Emergenza Odv, e la Protezione Civile di Pederobba, hanno ricevuto un totale di 12.000 paia di guanti, 4.300 mascherine, e 10 taniche da 5 litri di detergente disinfettante.

"Era tutto pronto per il sacramento della Confermazione - racconta il parroco don Carlo Velludo -. Dalla messa alla preparazione delle ragazze e dei ragazzi tutto era stato curato dai catechisti. Invece il giorno prima, il 7 marzo, abbiamo sospeso tutto". 

In tutto il Vicariato di Asolo, come nel resto della Diocesi, sono state sospese le cerimonie religiose, matrimoni e battesimi in particolare. Le testimonianza dei parroci.

Sale la tensione sul 5G, la nuova generazione per la telecomunicazione, nella Pedemontana del Grappa. Dopo l’incontro informativo promosso da 24 comuni a Montebelluna, il sindaco di Asolo Mauro Migliorini decide di passare dalle parole ai fatti e sospende i lavori per l’installazione in via Fermi di un’antenna della compagnia Iliad.

“Camminare per chilometri. La terra piatta a perdita d’occhio. Poi delle vallette che ti fanno perdere l’orientamento. Intanto il vento ti soffia contro tutto il giorno”. E’ lunga e dura la strada dal fiume Don fino a Nikolaevka, come la racconta Raffaele Zilio del Gruppo Alpini di San Zenone, che con altri 14 Alpini, ha ripercorso le strade della drammatica ritirata del Corpo d’Armata Alpino in Russia nel 1943.