Montebellunese

Il nuovo teatro, che sorgerà sul lato sud di piazza Negrelli, al posto dell’attuale ex Pretura, è concepito come teatro studio o teatro sociale: la zona spettacolo sarà quindi disposta da una grande platea, più due piani di gallerie superiori per un totale di 450 posti circa a sedere.

Già mille iscritti tra turisti e locali che amano la bici. La carta viaggio scaricabile sul sito Montello travel fornisce una serie di servizi, dal noleggio di bici elettriche alle convenzioni con musei e attività aderenti

La Biblioteca comunale ha pensato di mettere in cantiere una serie di eventi per celebrare i 700 anni dalla morte di Dante e i 100 anni dalla nascita di Mario Rigoni Stern e Andrea Zanzotto

Molte le occasioni nella comunità per la recita del Rosario. L'invito del Papa vuole dar vita a una preghiera continua distribuita in tutto il mondo e che salga incessantemente da tutta la Chiesa a Dio Padre, per intercessione della Madonna

Una iniziativa che parte da Laboratorio Cooperazione, una rete di piccoli produttori agricoli della provincia di Treviso che si sono uniti per tutelare biodiversità, salute, ambiente e paesaggio

In arrivo il quarto centro frazionale di Montebelluna: dopo quello di San Gaetano, Sant’Andrea e Guarda, anche Caonada avrà il suo un punto fondamentale di riferimento per il ritrovo, la socializzazione e lo svolgimento delle attività della comunità locale tra cui lo svolgimento della tradizionale sagra paesana.

Il corso, che al termine darà vita a un registro, è promosso dai Comuni di Cornuda, Crocetta del Montello e Maser, insieme ai rispettivi Sportelli Lavoro, in collaborazione con la Confartigianato Asolo Montebelluna e il supporto della cooperativa La Esse

Il Comune di Montebelluna istituisce un Albo dedicato alle babysitter attraverso il quale si fa garante della qualità del servizio di babysitting con un’adeguata formazione delle operatrici e degli operatori che vorranno iscriversi all’elenco che sarà poi messo poi a disposizione delle famiglie.

Data la situazione di emergenza, quanto prima i tablet saranno consegnati ai due Istituti comprensivi e forniti in comodato d’uso i alle famiglie in difficoltà degli alunni delle scuole elementari e medie per sostenere la didattica digitale.

Il Memoriale veneto della Grande guerra propone la mostra: "Istantanee dal presente. Testimoni al tempo del Covid-19 - Il rumore del silenzio", visitabile dal 4 marzo al 30 maggio prossimi

Ritornare a toccarsi, abbracciarsi, anche se protetti. Ospiti e famigliari possono finalmente tornare ad avere un contatto, dopo mesi di distanza forzata a causa del Covid-19.

Li racconta una mostra allestita, dall'8 al 28 febbraio, nell'istituto Einaudi Scarpa di Montebelluna, e realizzata da Europe Direct del Comune di Venezia, basandosi sulla documentazione ufficiale della Commissione europea

La cattura e la deportazione in un campo di concentramento in Germania di Giuseppe Bresolin, un militare italiano nato nel 1914 e scomparso nel 1997: è questa la storia "scoperta” in un fascicolo di pensione, conservato nell’archivio della direzione Inps di Treviso, da cui è riemerso un foglio matricolare dell’Esercito Italiano.

Iniziative online per la Giornata della memoria del prossimo 27 gennaio. Saranno presentati i libri di Spiller e Sartori. L'ufficio Cultura del Comune promuove lo spettacolo "9841/RUKELI" interpretato da Gianmarco Busetto

Il nuovo polo scolastico sorgerà nell’area attualmente destinata all’impianto sportivo di via Feltrina Nord a Biadene. Uno spazio che veniva prevalentemente utilizzato da società calcistiche amatoriali non biadenesi che si trovavano ad operare su una struttura che necessitava di essere seriamente riqualificata.

Nonostante la pandemia, Avi (Associazione volontariato insieme) continua l'attività. Tra i progetti l'apertura di una casa alloggio in città che ospita alcuni migranti nell'ambito di "Percorsi per la dignità"