sabato, 25 maggio 2024
Meteo - Tutiempo.net

La Marca prima in Veneto per numero di sindache

Sono 24 le sindache in Provincia di Treviso, il 25,5% del totale nei 94 Comuni della Marca, nonché il 24,3% delle 103 prime cittadine del Veneto, dato che rende Treviso la Provincia col maggior numero di sindache in Regione seguita da Vicenza (19), Padova (17), Verona (15), Rovigo (13), Belluno (8), Venezia (7). Il numero complessivo delle amministratrici pubbliche trevigiane (che tiene conto di sindache, vice sindache, assessore o consigliere comunali), ammonta invece a 687, che rappresenta il 40% del totale (1.718). Un dato trevigiano in constante crescita negli ultimi 20 anni, se consideriamo che nel 2003 le donne erano il 15,4% e nel 2013 il 21,9% del totale

Sono 24 le sindache in Provincia di Treviso, il 25,5% del totale nei 94 Comuni della Marca, nonché il 24,3% delle 103 prime cittadine del Veneto, dato che rende Treviso la Provincia col maggior numero di sindache in Regione seguita da Vicenza (19), Padova (17), Verona (15), Rovigo (13), Belluno (8), Venezia (7). Il numero complessivo delle amministratrici pubbliche trevigiane (che tiene conto di sindache, vice sindache, assessore o consigliere comunali), ammonta invece a 687, che rappresenta il 40% del totale (1.718). Un dato trevigiano in constante crescita negli ultimi 20 anni, se consideriamo che nel 2003 le donne erano il 15,4% e nel 2013 il 21,9% del totale. Inoltre, le sindache sono raddoppiate: da 12 (2003) a 24 (2023).

Altri dati di rilievo riguardano le dipendenti nei Comuni trevigiani (59% sul totale), nonché la partecipazione delle donne ai concorsi unici per il personale delle Pubbliche amministrazioni e al bando per il servizio civile: il 74% dei candidati che supera positivamente le selezioni per lavorare negli Enti locali è donna e sui 385 iscritti del 2024 al Servizio civile le giovani sono oltre il 63%.

I numeri sono stati comunicati lo scorso 8 marzo, Giornata della donna, nel corso di una conferenza stampa convocata dalla Provincia di Treviso, alla quale hanno preso parte il presidente Stefano Marcon, Paola Roma, presidente Associazione Comuni Marca trevigiana, Martina Bertelle, vicepresidente della Provincia di Treviso, Stefania Sartori, consigliera provinciale delegata alle pari opportunità, Olga Rilampa, presidente della Commissione provinciale pari opportunità, e Tiziana Botteon, consigliera di parità. A suggellare l’appuntamento, un momento simbolico al termine della conferenza, che ha visto tutte le partecipanti scrivere una parola significativa sul tema delle pari opportunità in un pannello dedicato, dal titolo “Una parola, un impegno”.

“Abbiamo condiviso un momento istituzionale storico: essere la prima Provincia in Veneto per numero di sindache donne ci riempie d’orgoglio - sottolinea Marcon -. Le prossime elezioni comunali sono vicine: negli ultimi 20 anni le sindache sono raddoppiate in Provincia di Treviso, pertanto l’invito che voglio rivolgere alla comunità è migliorare ancor di più questo trend e votare con consapevolezza”.

“In 20 anni abbiamo fatto grandi passi e possiamo fregarci con orgoglio del dato del 59% di dipendenti donna nei nostri Comuni – le parole di Paola Roma -. Ma non solo: siamo cresciuti anche dal punto di vista degli istituti giuridici in favore della conciliazione dei tempi di lavoro. Bene anche il Servizio civile: il 63% delle iscrizioni 2024 è di ragazze. Ringrazio, allora, tutti gli attori che hanno permesso la realizzazione di questa giornata”.

SEGUICI
EDITORIALI
archivio notizie
25/01/2024

Per questo, più volte (anche l’8 gennaio scorso al Corpo diplomatico accreditato presso la s. Sede),...

11/01/2024

La morte di don Edy ha sconvolto tutti, sia noi sacerdoti che i laici e le comunità cristiane che egli...

TREVISO
il territorio