lunedì, 15 aprile 2024
Meteo - Tutiempo.net

Al via il nuovo anno di Volontariato sociale in Caritas

Per giovani dai 18 ai 25 anni. L’esperienza nelle parole di chi lo ha scelto

L’anno di volontariato sociale in Caritas è un’opportunità per giovani dai 18 ai 25 anni, che desiderano fermarsi per dedicarsi al volontariato e alla propria formazione personale e spirituale in condivisione con altre coetanee e altri coetanei. I giovani e le giovani sono impegnati per 30 ore settimanali in diversi servizi in cui la centralità della relazione è l’aspetto fondamentale, a vantaggio delle diverse realtà di povertà presenti nel nostro territorio (persone senza dimora, con disabilità, migranti, minori con fragilità, carcere, ecc). La migliore testimonianza dell’anno di volontariato sociale è quella che offrono i giovani e le giovani che hanno vissuto l’esperienza. Ecco le loro parole:

“Perché siamo giovani ci piace stare insieme e socializzare, viaggiare per il mondo e scoprire orizzonti nuovi, leggere e imparare molte cose, ci piace ascoltare musica ed esprimerci attraverso le sue note.
Abbiamo dei sogni. Ci piacerebbe sentirci realizzati, facendo ciò che più amiamo. Ci piacerebbe trovare un buon lavoro, che ci soddisfi. Sogniamo di trovare il nostro posto nel mondo, di creare legami autentici e costruire una famiglia. Viviamo spesso un senso di disorientamento. Nella nostra società fatichiamo a trovare dei punti di riferimento, dei testimoni credibili ai quali guardare. Siamo alla ricerca della nostra strada senza sapere in quale direzione vada. Sappiamo che, in un mondo regolato dal principio dell’efficienza e della fretta, fermarci e porci le domande giuste sul nostro futuro è una scelta coraggiosa. Significa uscire dal sentiero tracciato. Caritas coglie il potenziale presente nei giovani come noi e ci propone un anno da dedicare a noi stessi e agli altri. Un’esperienza di servizio da condividere con altri giovani. Un percorso di crescita e formazione, che ci invita a interrogarci, a metterci in discussione.
Uno sguardo rinnovato e un modo diverso di abitare il mondo. Insieme a Caritas, noi giovani possiamo contribuire alla realizzazione di una società diversa. Abbandona il sentiero tracciato, imbocca quello meno esplorato: scegli l’anno di volontariato!”.

Ringraziamo Federica, Chiara, Martina, Giorgio e tutti gli ex Avs che hanno steso questo testo. Il progetto per quest’anno partirà il 18 ottobre, ed è previsto un contributo spese per chi partecipa. Per ulteriori informazioni: Valentina 345 6262396.

SEGUICI
EDITORIALI
archivio notizie
25/01/2024

Per questo, più volte (anche l’8 gennaio scorso al Corpo diplomatico accreditato presso la s. Sede),...

11/01/2024

La morte di don Edy ha sconvolto tutti, sia noi sacerdoti che i laici e le comunità cristiane che egli...

TREVISO
il territorio