La mostra “Sapiens. Da cacciatore a cyborg” nasce per spiegare il controverso mondo sapiens: quasi 700 reperti delle collezioni del Museo Civico di Montebelluna e più di 50 prestiti, raccontano un viaggio di 1.000.000 di anni dal nostro passato più remoto al futuro che verrà.

“L’Amministrazione- ha affermato il Sindaco Rossella Cendron- ha fin da subito condiviso questi valori e li ha immediatamente concretizzati per dare maggiore identità al nostro comune. La parola d’ordine sarà “insieme”, punteremo alla crescita delle imprese ed a coinvolgere i giovani e tutte le nostre realtà culturali, usando un linguaggio nuovo e facendo sinergia con le imprese”.

Sarà Gianluca Libertucci, uno degli “organisti del Papa”, ad aprire l’edizione numero 25 del “Festival internazionale Marzo organistico” promossa nella chiesa parrocchiale di Noale nei sabati del prossimo mese. E a chiuderla sarà l’organista titolare di Notre Dame, Olivier Latry (nella foto).

Un pozzo nel luogo dove il 20 ottobre 2000 il missionario laico perse la vita. Era in Ciad per seguire dei progetti nella missione diocesana. Ora, nel suo ricordo, un progetto verrà realizzato: durante il periodo di Avvento sono stati raccolti nella sua parrocchia d’origine, dei soldi che serviranno a costruire nel Paese africano un pozzo per prelevare l’acqua.

Diciotto seminaristi, due aspiranti Figlie della Chiesa e quattro novizie delle Discepole del Vangelo hanno raccontato le proprie storie, le vie stra-ordinarie per cui è passata la loro vocazione; hanno ascoltato i dubbi di fede dei giovani, le esperienze di vita degli anziani; hanno prestato servizio alla Caritas cittadina, visitato gli ammalti nelle case; conosciuto le realtà più importanti in ambito sociale del territorio, tra cui il centro Atlantis e il centro anziani Domenico Sartor.

A confermarlo è l’impennata di donazioni registrata già a gennaio: ben 5 donatori hanno permesso di aiutare oltre 20 persone in Italia in attesa di trapianto. Il tutto è stato possibile anche grazie al lavoro straordinario del personale sanitario.

Nelle sette parrocchie della Collaborazione Antoniana (Camposampiero, Loreggia, Loreggiola, Massanzago Rustega, Sandono e Zeminiana), dopo un’ampia discussione nei rispettivi Consigli pastorali, delle tre scelte sinodali si è deciso di optare per la scelta numero 2, cioè quella di “Incrementare stili di vita maggiormente evangelici”.

Importante anche il ruolo delle comunità ecclesiali, come conferma don Edy Savietto, parroco di Olmi e referente per la pastorale giovanile: “La collaborazione pastorale di San Biagio di Callalta formata dalle 7 parrocchie del comune più Zenson di Piave ha subito sposato il progetto Città educante. L’esperienza ci trova in prima linea per sostenere ogni tentativo per cercare insieme la felicità dei più giovani e delle famiglie”.

Appuntamenti

San Biagio, benessere e terza età

da Mercoledì, 05 Febbraio 2020 ore 09:30 a Mercoledì, 01 Aprile 2020 ore 11:30

Silea, benessere e terza età

da Giovedì, 06 Febbraio 2020 ore 15:00 a Sabato, 04 Aprile 2020 ore 17:00

Spinea: serata biiblica con fratel Moreno Pollon

Lunedì, 17 Febbraio 2020 dalle 20:30 alle 22:30

Carbonera: “Pensieri in circolo”

Martedì, 18 Febbraio 2020 dalle 20:45 alle 22:45

Giornate internazionali di studio sul paesaggio a Treviso

da Giovedì, 20 Febbraio 2020 ore 10:00 a Venerdì, 21 Febbraio 2020 ore 18:00

Libri di viaggio, incontri a Spresiano

Giovedì, 20 Febbraio 2020 dalle 20:30 alle 22:30

A Paese “A Republica dei mati”

Giovedì, 20 Febbraio 2020 dalle 21:00 alle 23:00

Storie di animali con Lucia Poli all'Accademico

Venerdì, 21 Febbraio 2020 dalle 20:45 alle 22:45

Noventa: a teatro con Giobbe Covatta

Venerdì, 21 Febbraio 2020 dalle 20:45 alle 22:45

vedi tutti gli eventi

Notizie Diocesi

  • Castellana Restauri